I 14 migliori food festival in giro per il mondo

9 giugno 2016

Di festival è pieno il mondo ed è ancora più pieno di food festival, festival gastronomici, dove il punto focale è appunto il cibo declinato in diverse modalità: c’è chi sceglie di celebrare la tradizione, chi di proporre l’innovazione, chi di dedicare un intera celebrazione a un solo prodotto. Per tutti, la consapevolezza che il cibo visto come momento di aggregazione piace ed è un ottimo veicolo pubblicitario e, perché no, anche turistico. Ecco quali sono i migliori festival di cibo in giro per il mondo e perché.

  1. salon de chocolateSalon de Chocolate (Quito, Ecuador). Dedicato esclusivamente al cioccolato e organizzato in uno dei Paesi che di cioccolato ne produce ed esporta di più in assoluto, il Salon de Chocolate di Quito si tiene ogni anno a giugno e richiama visitatori da tutto il mondo interessati agli assaggi e anche agli showcooking.
  2. bacon festivalBacon Festival (Chicago, Illinois). Pancetta proposta in tutti i modi, anche i meno conosciuti, per questo festival che si tiene in California ogni anno alla fine di aprile ed è un vero e proprio trionfo di ricette e preparazioni inusuali e uniche nel loro genere.
  3. poutine festPoutineFest (Ottawa, Canada). Le poutine, le patatine fritte canadesi condite, sono celebrate ogni anno a Ottawa (nel 2016 il festival si è tenuto a maggio) dove vengono proposte nella versione classica (con il formaggio) ma anche in tantissime altre varianti. Da provare assolutamente per un’esperienza quasi all’estremo del food porn.
  4. ravioli cinesiDumpling Festival (Hong Kong). Simbolo per eccellenza della cucina cinese, i dumplings sono festeggiati ad Hong Kong in un festival che vuole rendere omaggio alla tradizione portando in strada i sapori classici, spesso dimenticati, di questi ravioli. Si tiene ogni anno il quinto giorno del quinto mese lunare cinese (giugno), periodo durante il quale le famiglie cinesi sono in ferie.
  5. phuket vegetarian festivalVegetarian Festival (Phuket, Thailandia). Ancora dall’Oriente, Thailandia, arriva il festival tutto dedicato al vegetarianesimo dalla durata di 9 giorni durante i quali accanto al cibo vegetariano si tengono attività ed eventi che mirano alla disintossicazione di corpo e mente. Si tiene di solito tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, ogni anno.
  6. herring festivalHerring Festival (Hvide Sande, Danimarca). Considerato uno dei piatti tipici dei Paesi Scandinavi, la sardina è celebrata ad aprile ogni anno presso il fiordo Ringkobing con un festival che vede impegnati i pescatori di sardine e gli chef in corsi, eventi e assaggi di vario tipo.
  7. melon festivalChinchilla Melon Festival (Queensland, Australia). Tutto dedicato alle angurie, il Chinchilla Melon Festival che si tiene a febbraio in Australia non solo è un modo per assaggiare uno dei prodotti maggiormente prodotti in zona in tutte le sue varianti ma anche per prendere parte a competizioni speciali che culminano in una lotta finale a base di angurie.
  8. Galway-Oyster-Festival-2015-29Galway Oyster Festival (Galway, Irlanda). Il festival enogastronomico più famoso d’Irlanda, tutto dedicato alle ostriche. Si possono gustare assaggi delle primizie intorno a settembre e abbinarle con birra Guinness o in altri metodi innovativi o più tradizionali. Quest’anno l’Oyster Festival è dal 23 al 25 settembre.
  9. lobster festivalMaine Lobster Fest (Rockland, New England). Le aragoste del Maine sono celebrate negli USA ogni estate durante questo festival dove si stima siano cucinate oltre 20.000 pound di aragoste, in maniera classica o innovativa. Il Lobster Fest quest’anno si tiene dal 3 al 7 agosto.
  10. tartufoFestival del Tartufo (Alba, Piemonte). Per oltre un mese in autunno (quest’anno dall’8 ottobre al 27 novembre) la cittadina di Alba si trasforma nel mercato a cielo aperto più grande e dedicato solo al tartufo bianco. Stand, dimostrazioni culinarie e corsi di cucina completano questo festival.
  11. festival gourmetFestival Gourmet International (Puerto Vallarta, Messico). Un festival che si tiene ogni anno a novembre per celebrare il meglio del cibo internazionale in un’atmosfera rilassata. Famosi chef provenienti da tutto il mondo si mettono a disposizione dei visitatori per offrire loro consigli, ricette e piatti particolari realizzati utilizzando prodotti tipici messicani.
  12. Hokitika’s Wildfood Festival 2Hokitika’s Wildfood Festival (Nuova Zelanda). Un festival enogastronomico estremo dove l’attenzione totale è riservata a prodotti davvero particolari come larve e insetti con cui si creano ricette anche loro molto particolari, dal gelato alle gelatine. Il prossimo festival è previsto a marzo 2017.
  13. mango festivalInternational Mango Festival (India). La cultura indiana fa largo uso del mango ed è per questo che in India si celebra ogni anno proprio questo frutto che è proposto in circa 500 diverse varietà, ognuna delle quali utilizzata per un motivo preciso. Volete partecipare? Affrettatevi: nel 2016 il festival si tiene dal 24 al 26 giugno.
  14. food and fun festivalIceland Food and Fun Festival (Reykjavik, Islanda). Nel pieno del freddo invernale islandese, a marzo, l’Iceland Food and Fun Festival richiama chef da tutto il mondo che si sfidano e offrono ai partecipanti lezioni di cucina e possibilità di assaggiare nuovi piatti. Inoltre i produttori locali si ritrovano durante il festival per far assaggiare i loro prodotti e, laddove possibile, per offrire assaggi di novità non ancora in commercio.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti