Birra nel mondo: le città più economiche

1 luglio 2016

Su una cosa siamo tutti d’accordo: il caldo opprimente è già arrivato e con esso l’inevitabile voglia di vacanze. La lista di GoEuro ci da un'idea di quali sono le città più economiche al mondo dove acquistare la birra Se siete indecisi su dove trascorrere il periodo di pausa estivo, amate la birra e in tasca avete pochi soldi, in questo articolo vi diamo un valido aiuto: la lista delle città più economiche del mondo dove acquistare una birra. Attenzione però, non stiamo parlando di quella artigianale ma di qualsiasi tipo di birra, anzi, più probabilmente esclusivamente di birra prodotta dalla grande industria. Di seguito trovate alcuni esempi tratti dalla lista stilata da GoEuro che confronta 70 città in tutto il mondo in base ai prezzi medi delle principali birre locali che si trovano nei bar e supermercati, oltre alla media della spesa e il consumo annuale medio pro capite.

birrabottiglia

Le città in cui si spende meno per una bottiglia di birra

  • Bratislava, Slovacchia: prezzo medio di una bottiglia di birra 1,47 € 
  • Kiev, Ucraina: prezzo medio di una bottiglia di birra 1,48 € 
  • Cracovia, Polonia: prezzo medio di una bottiglia di birra 1,66 € 
  • Città del Capo, Sudafrica: prezzo medio di una bottiglia di birra 1,67 €
  • Città del Messico, Messico: prezzo medio di una bottiglia di birra 1,89 €

Le città in cui si spende di più per una bottiglia di birra

  • Losanna, Svizzera: prezzo medio di una bottiglia di birra 8,47 €
  • Hong Kong, Hong Kong: prezzo medio di una bottiglia di birra 5,54 €
  • Singapore, Singapore: prezzo medio di una bottiglia di birra 5,11 €
  • Zurigo, Svizzera: prezzo medio di una bottiglia di birra 5,07 €
  • Oslo, Norvegia – prezzo medio di una bottiglia di birra 4,96 €

shutterstock_290775062

Gli amanti della birra lo sapevano già: i paesi dell’Est Europa, oltre ad essere affascinanti per le proprie tradizioni gastronomiche così inafferrabili, accompagnano il buon cibo a dei bei boccali di birra a basso costo. Bratislava e Kiev – rispettivamente in Slovacchia e Ucraina – sono, infatti, in cima alla lista delle città più economiche al mondo dove bere birra. Segue poi Città del Capo, ancora l’est Europa con Cracovia e Città del Messico nella classifica mondiale. In quella europea, invece, dopo il terzo posto di Cracovia troviamo al quarto Belgrado e al quinto ancora la Polonia con Varsavia. E l’Italia? Non aspettiamoci grandi risultati dal nostro bel paese in questa classifica. La prima città italiana a comparire nella lista delle città meno care di GoEuro, sembra strano, ma è Venezia al quarantaduesimo posto. Milano, invece, con il prezzo medio complessivo di 4,56€ risulta essere la sesta città europea più cara per godere di una buona birra ghiacciata.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti