5 modi per finire un barattolo di Nutella

19 luglio 2016

Ci sono cose che vorresti non finissero mai. Il barattolo di Nutella, per esempio. E invece, cucchiaino dopo cucchiaino, ditata dopo ditata, anche la crema spalmabile alle nocciole più famosa del momento si avvia ogni volta – e inesorabilmente – verso la fine. ci sono angoli di un barattolo di nutella che non sono raggiungibili da dita o cucchiaini Certo, se ne compra dell’altra. Però tutti conoscono quella sensazione di impotenza e frustrazione che assale dinanzi ai residui di Nutella giacenti sul fondo del barattolo. Qualcuno riesce a raggiungerli, appunto, con il dito indice. Un colpo deciso e poi il breve viaggio fino alla bocca: sarà anche un gesto da far rabbrividire i fanatici del galateo, ma che bontà. Col barattolo più grande la faccenda si complica perché il dito non arriva a destinazione. Nemmeno il cucchiaino. E nemmeno il coltello, perché non si può infilare negli angoli e spazzolarli. Tutti tentativi, questi, che si concludono con un nulla di fatto. Dunque non resta che arrendersi e buttare via il barattolo? Nemmeno per sogno: ecco 5 modi per finire un barattolo di Nutella.

  1. latte e nutellaIl più classico è l’ideale durante i mesi invernali: si versa nel barattolo un po’ di latte caldo, si mescola con cura in modo da staccare i residui di Nutella dalle pareti del barattolo e si versa il tutto in una bella tazza. Voilà, ecco una magnifica cioccolata calda e fumante.
  2. nutella cioccolataIn estate il procedimento è lo stesso ma si utilizza un bicchiere invece della tazza, quindi si lascia raffreddare la cioccolata prima a temperatura ambiente e poi in frigo. Ultimo step, procurarsi una cannuccia. Ed ecco una deliziosa e rinfrescante bevanda al cioccolato. Piuttosto calorica, certo, ma per un peccato di gola non è mai morto nessuno.
  3. nutella nel microondeUn altro metodo per finire con eleganza un barattolo di Nutella consiste nel farlo riscaldare a bagnomaria oppure per qualche secondo nel forno a microonde. In tal modo la crema si scioglierà, diventando semiliquida: basta aggiungere qualche cucchiaio di mascarpone e amalgamare delicatamente per ottenere una crema da spalmare su una fetta di pane.
  4. pezzetti di paneA proposito di pane: prendete qualche bastoncino lungo, di quelli utilizzati per preparare gli spiedini. Poi fate sciogliere i residui di Nutella nel modo sopra illustrato. Infilzate con i bastoncini qualche pezzetto di pane e immergetelo nel fondo del barattolo: è una sorta di scarpetta che farà proseliti creando dipendenza, provare per credere.
  5. nutella e gelatoInfine, per svuotare fino all’ultimo milligrammo il barattolo di Nutella, potete ricorrere al gelato. Mettendone la giusta dose nel barattolo stesso, noterete che i residui di crema tenderanno subito a staccarsi dal vetro per passare sul cucchiaio. Ancora una volta, mescolate con cura, ma senza troppa energia. E godetevi questa merenda insieme alla soddisfazione di aver fatto piazza pulita.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti