Rinnovare i classici: 5 varianti della maionese

4 agosto 2016

È una salsa che accompagna molti piatti di carne, pesce  e verdure: onnipresente sulle nostre tavole, anche se talvolta apparentemente scontata, la maionese è un elemento insostituibile che contribuisce a rendere unico il sapore di alcune pietanze. Purtroppo non è nota per la sua leggerezza in quanto è una salsa fatta prevalentemente con uovo e olio. Ritoccando gli ingredienti, con un minimo di fantasia, si possono abilmente creare alcune varianti della maionese classica ottenendo ottimi risultati, sia a livello calorico, sia gastronomico.

  1. maionese veganaVegana: semplicissima la soluzione ottimale per una salsa a base vegetale. Basta utilizzare un frullatore a immersione per dar vita a una salsa cremosa e soffice composta da olio di semi, latte di soia e sale, aromatizzata al limone o aceto, meglio ancora se insaporita con l’aggiunta di un tocco di senape.
  2. intro maionese yogurt orizLight o allo yogurt: una salsa decisamente leggera che garantisce sapore con un occhio alla linea. È preparata senza uova, emulsionata solo con olio, sale e yogurt, possibilmente quello greco, la cui compattezza garantisce un risultato perfetto. Per un gusto più deciso, consigliamo di aromatizzarla con senape, limone o aceto.
  3. Alla rapa rossa: la rapa rossa, un tubero considerato un vero concentrato di benessere in quanto ricco di fibre, sali minerali e vitamine, è ideale per insaporire una salsa fresca, leggera e delicata. Dolce, dal sapore acidulo, questa maionese è preparata senza uova, semplicemente con l’emulsione di latte di soia, olio di semi di girasole, sale, aceto e la rapa fresca tagliata a tocchetti.
  4. maionese alle noccioleCon nocciole e pere: apparentemente un binomio di dolcezza, ma in realtà, amalgamata con gli ingredienti indicati, diventa un’insolita salsa salata fruttata, ideale per accompagnare crostini o verdure bollite. Semplicissimo il procedimento: immergete nel frullatore una pera a tocchetti, 20 nocciole sbucciate e tritate, 100 grammi di olio di semi di girasole, 1 uovo, sale, pepe e profumate con un tocco di noce moscata.
  5. maionese all'erba cipollinaAll’erba cipollina: una salsa perfetta se servita in abbinamento con piatti di carne e pesce. Basta prepararla tritando un pugno di fiori di erba cipollina (con gli steli), 3 uova sode, una dozzina di capperi, qualche foglia di prezzemolo, due acciughe dissalate e deliscate, due cucchiai di olio e infine mezzo spicchio d’aglio. Amalgamate il tutto con una maionese tradizionale fatta in casa (o, se vi sentite pigri, comprata) e se necessario aggiungere ancora dell’olio. Fatela riposare in frigo qualche ora prima di servire.

I commenti degli utenti