Il riso: 5 ricette da provare

12 agosto 2016

Il riso è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Graminacee. Si tratta di una delle colture più antiche al mondo – ci sono studi che ne dimostrano la coltivazione, a partire dalla Cina, già 6000 anni prima della nascita di Cristo – ed è, ancora oggi, la più diffusa, tanto da rappresentare la base dell’alimentazione di circa metà della popolazione mondialeIl riso è uno degli alimenti base per circa la metà della popolazione mondiale, essendo facilmente coltivabili in molti climi diversiEsistono diverse tipologie di riso: Indaca, coltivato soprattutto in India e in zone dal clima tropicale, dal chicco lungo e sottile; Japonica, dal chicco corto, tipico delle zone temperate; Javanica, riso indonesiano, caratterizzato ha un chicco lungo e largo. Oltre alle varietà, ne esistono anche un numero importante di specie: solo in Italia sono iscritte nel registro nazionale oltre 100 varietà differenti di riso, dall’Arborio al Carnaroli, dal Riso nero al Vialone nano. Il riso, soprattutto quello non raffinato, che mantiene la sua integralità, contiene proteine di buona qualità nutrizionale, zuccheri facilmente digeribili, un’elevata concentrazione di potassio ed è una fonte importante di vitamine del gruppo B, mentre è privo di glutine, per cui è adatto anche a chi soffre di celiachia. Il riso riequilibra le funzioni del fegato e aiuta a depurare l’organismo, a calmare l’ansia e a combattere l’insonnia. Il riso può essere consumato in chicchi, ma dal riso si possono ricavare farina, olio, latte, bevande alcooliche e altro, ottenendo versatili ingredienti da utilizzare in cucina. Vi proponiamo cinque ricette a partire dal riso in chicchi:

  1. 164-crocchette-di-mozzarella-e-pancettaCrocchette di mozzarella e pancettaqueste crocchette, golose e ricche, ricordano le arancine siciliane, con un tocco di timo. L’ideale per prepararle è utilizzare il riso avanzato, ma anche con il riso appena cotto saranno perfette. Ovviamente potete farcirle come preferite, ma noi nella nostra ricetta abbiamo deciso di utilizzare pancetta e mozzarella filante.
  2. still_life_risotto_zucca_taleggioRisotto zucca e taleggio: il risotto si presta a essere declinato in mille varianti, quello con zucca e taleggio è cremoso e profumato, dal sapore in equilibrio tra la dolcezza delicata della zucca e l’aroma avvolgente e più deciso del taleggio. Procede come un normale risotto e ricordate, come indicato anche nella ricetta di Agrodolce, di aggiungere il taleggio a tocchetti solo al momento della mantecatura.
  3. 118-insalata-di-riso-con-polloInsalata di riso e pollo: il riso in insalata si presta a tantissime sperimentazioni. Se non ve la sentite di osare, ma avete voglia di piatto unico, gustoso e leggero vi consigliamo di provare l’insalata di riso e pollo, arricchendola di verdure e ortaggi cotti in inverno e in una versione più fresca per l’estate.
  4. minestra-con-verzaMinestra di riso e verza: la minestra di riso e verza è ideale per le sere d’inverno. Fate appassire la verza tagliata a striscioline in olio, o ancora meglio nello strutto, e cipolla. Aggiungete l’acqua e lasciate bollire. Unite il riso e portate a cottura. Regolate di sale, profumate con pepe e prezzemolo e servite calda.
  5. shutterstock_369821585Budino di riso: il riso è adatto anche a preparazioni dolci, e è un ingrediente molto utilizzato in torte, biscotti e dolci al cucchiaio. Noi vi proponiamo un budino fatto di riso ammorbidito nel latte, arricchito di mandorle e panna montata e reso goloso dalle amarene e un pizzico di cannella.

 

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti