Hemelswater, la birra fatta con la pioggia

13 settembre 2016

Si chiama Hemelswater ovvero acqua del Paradiso, l’hanno chiamata cosi perché arriva dal cielo. Si stratta di acqua piovana che mischiata a malto d’orzo e luppolo dà vita alla prima birra fatta con la pioggia. In vendita nelle birrerie di Amsterdam, la Hemelswater ha una gradazione alcolica di 5,7 gradi, è amara come l’India Pale Ale e chi l’ha assaggiata riporta che il suo gusto è fruttato. L’idea è di un imprenditore che con l’aiuto di un gruppo di studenti ha deciso di utilizzare la pioggia per fare la birra in modo da sfruttare a proprio vantaggio il cambiamento climatico che da qualche tempo a questa parte affligge l’Olanda con frequenti piogge.

NO RAIN

“La produzione richiede grandi quantità d’acqua e le estati qui sono molto piovose. Ho pensato, perché non provare a unire le due cose?” ha dichiarato Joris Hobe che da tempo ha l’hobby della birra fatta in casa. E così ha messo insieme quattro studenti insieme ad un ricercatore della MediaLa Amsterdam. Nella facoltà di Scienze Applicate dell’Università di Amsterdam sono state installate, nel cortile, due cisterne che nel mese di maggio hanno raccolto 1000 litri di acqua piovana che ovviamente sono stati poi depurati attraverso un sistema di filtraggio batterico. I cisternoni, in seguito, sono stati consegnati a una birreria sociale di Amsterdam, la De Prael che ha accolto la sfida. Così è nata la Hemelswater che adesso è disponibile al costo di due euro a bottiglia e di quattro euro al calice in diversi locali della città di Amsterdam. Il prossimo obiettivo adesso è quello di moltiplicare i punti per raccogliere l’acqua piovana e terrazze, cortili di ristornati e caffè, in questo senso, potrebbero essere d’aiuto: “‘Potremmo dotare le cisterne di appositi sensori in grado di segnalare quando sono piene – ha spiegato Hoebe – per poi effettuare la raccolta dell’acqua con auto elettriche. Non solo birra, ma anche sorbetti, limonate, e molto altro si potrebbe preparare con la pioggia’’.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti