Salone del Gusto: gli appuntamenti di Eataly Torino

19 settembre 2016

Si rinnova a Torino, dal 22 al 26 settembre, l’appuntamento con il Salone del Gusto, che in questa nuova edizione si tinge di sostenibilità, mutando nome in Terra Madre Salone del Gusto. In occasione del suo ventennale, l’evento organizzato da Slow Food cambia dimora: non più il polo fieristico ma l’intera città piemontese, che vedremo popolarsi di innumerevoli novità. Ne è un esempio tutto il programma organizzato da Eataly Torino Lingotto (via Nizza, 230): il Salone del Gusto 2016 vede partecipare attivamente il colosso italiano dell’alta qualità, che in occasione dell’evento propone agli ospiti una serie di invitanti iniziative.

  1. ugo_alciati_mediumCon Storie di Cuochi e di Cucina i grandi chef salgono in cattedra e raccontano la loro storia e la loro filosofia, il tutto chiaramente corredato da gustosi assaggi. A fare da apripista gli agnolotti di Ugo Alciati – confezionati con la stessa ricetta di mamma Lidia – e Claudio Vicina; le divagazioni sulla cucina del 2036 a cura di Davide Scabin; le storie dello chef Juri Chiotti, che opera nel rifugio montano piemontese Meira Garneri e di Martina Caruso, la più giovane stellata italiana che ha deciso di rimanere sulla sua isola di Salina.
  2. xavier pelliccerGli appuntamenti a tavola ospitati all’interno dello spazio Eataly sono cene che si reggono tra la contaminazione e lo scambio dei sapori.
    Xavier Pellicer del Céleri di Barcellona stravolge gli equilibri dei piatti mettendo carne e pesce al servizio delle verdure (appuntamento giovedì 22 ore 20.30). I gemelli più chiacchierati del panorama enogastronomico, Sergey e Ivan Berezutskiy del ristorante Twins di Mosca, uniscono giocosità e ironia facendo uso di tecnologie moderne e ingredienti tradizionali, sottolineando perennemente il legame con la loro tradizione (appuntamento sabato 24 ore 20.30).
  3. l_3045_Yoji-TokuyoshiIl trionfo dei sous-chef risplende nell’operato di 5 chef, che furono secondi in alcune tra le cucine italiane più blasonate: Pierpaolo Livorno dell’Albergo dell’Agenzia di Pollenzo, Marco Visciola del Marin presso Eataly Genova, Federico Zanasi del Principe delle Nevi di Cervinia, Yoji Tokuyoshi del ristorante Tokuyoshi di Milano e Franco Aliberti dell’Evviva di Riccione danno vita a una cena stupefacente, in programma per domenica 25 alle 20.30.
  4. ultima-cenaA conclusione sopraggiunge una cena sopra le righe, in cui non è dato sapere chi è l’autore delle pietanze; è solo lecito gustare e affidarsi al gusto, per poi indovinare, solo alla fine, chi si nasconde dietro a ogni pietanza. Chi ha cucinato l’ultima cena? Per scoprirlo vi diamo appuntamento lunedì 26 alle 20.30.

I commenti degli utenti