15 street food da provare in Cina

20 settembre 2016

In fatto di street food, la Cina davvero non teme rivali. Praticamente qualsiasi strada è costellata di bancarelle che offrono specialità di ogni tipo a prezzi stracciati, in molti casi è sufficiente qualche yuan (dunque pochi centesimi di euro). È vero, qualcuno potrebbe nutrire diffidenze circa l’igiene e la qualità dei prodotti in questione, ma certe esperienze andrebbero fatte lo stesso durante un viaggio in questo Paese così affascinante.

  1. chuanrObbligatorio, innanzi tutto, provare i chuanr, spiedini composti da piccoli pezzi di carne arrostita (pollo, maiale, manzo) e arricchiti con diverse spezie fra cui i semi di cumino, il peperoncino e i semi di sesamo. Esistono anche le versioni a base di pesce, meno caratteristiche ma ugualmente gustose.
  2. spiedini di scorpioneTappa immancabile è la via degli snack Wangfujing situata a Beijing, nel distretto di Dongcheng: troverete spiedini a base di cicale, scorpioni, stelle e cavallucci marini, serpenti, larve e cavallette, e ancora kebab di insetti.
  3. canditi cinesiSegnaliamo anche i tang hu lu, gli spiedini a base di canditi che possono essere considerati un dessert o una merenda.
  4. patate dolci arrostiteSe non ve la sentite di mettere in bocca questi cibi locali decisamente insoliti per noi occidentali, potete optare per le kao hongshu le, patate dolci arrostite sul fuoco: saziano molto e hanno un sapore intrigante.
  5. dohuaVi piace il tofu? Allora avrete l’imbarazzo della scelta: lo street food cinese comprende il relativo budino, chiamato dou hua, salsa di soia, peperoncino e scalogno.
  6. stinky tofuIl chou dofu, per la cui preparazione il tofu è lasciato fermentare in una salamoia fatta latte cagliato, verdure, carne e spezie e successivamente fritto, stufato oppure cotto al vapore. L’odore è sgradevole, doveroso farlo presente, ma il sapore è ottimo. Il menu del cibo di strada cinese comprende inoltre lo stinky tofu, fermentato con crauti e salsa calda.
  7. baoziCelebri sono poi i baozi, panini cotti al vapore e poi imbottiti con carne o verdure tritate; ci sono anche quelli, più originali, con il ripieno a base di crema zuccherata di fagioli o semi di loto.
  8. jiaoziVietato, ancora, rinunciare agli jiaozi, i ravioli cotti al vapore oppure fritti e ripieni di carne e verdure.
  9. zampe di polloSe vi capita, provate una porzione di chicken feet, ovvero le zampe di gallina: in Cina riescono a cucinarle in oltre 60 modi diversi.
  10. lumache guilinA Guilin troverete le lumache farcite con maiale tritato, verdure e menta e poi cotte in una salsa leggera. Salsa che, spesso, è piccante.
  11. you tiaoIn molte regioni della Cina i più golosi possono andare a nozze con le you tiao, ciambelle dolci fritte in olio di soia.
  12. jianbingPer chi invece ama il salato, il mondo cinese dello street food propone le jianbing, speciali crepes fritte in olio di mais con cipollotti e al cui interno si trova la gustosa sfoglia per wonton.
  13. cifantuanIl cifantuan è una specialità di Shanghai, ottenuta dall’incontro fra le you tiao e il riso glutinoso e generalmente consumata con il latte di soia.
  14. cong you bingLe cong you bing sono una sorta di piadina ai cipollotti da gustare come spuntino oppure per accompagnare altri piatti.
  15. roujaimoE se siete dei paninari e temete di andare in crisi di astinenza durante la vostra permanenza in Cina, provate i sandwich di carne d’asino oppure i rou jia mo, panini con dentro hamburger di manzo.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti