Pasticceria svedese: 16 dessert che dovreste provare

22 novembre 2016

Il nostro viaggio tra le pasticcerie del mondo approda in Svezia, un territorio ampio e ricco, dove la gente gode di un tenore di vita tra i più alti al mondo. Amante della natura, lo svedese tipo ama il suo territorio e i prodotti che esso offre: la gastronomia è caratterizzata da una cucina tradizionale robusta, ricca di sapori antichi. Tra i piatti più famosi ricordiamo le polpette di carne (köttbullar) o di pesce (fiskbullar), il caviale della Lapponia Löjrom e i dolci alla cannella. Ed è proprio da qui che abbiamo deciso di riprendere il nostro curioso viaggio verso le pasticcerie straniere regalandovi una squisita carrellata di 16 dessert da provare ricchi di gusto, aromi e sapori, profumati e irresistibili.

  1. kanelbullarKanelbullar: irresistibili girelle da gustare accanto ad una tazza di caffè. Si tratta di squisiti rotolini il cui impasto, morbido e profumato, è dato da latte, lievito, burro, farina, zucchero e sale; burro, zucchero e cannella sono la base della farcitura. Un dolce talmente apprezzato da avere un giorno dedicato, il 4 ottobre.
  2. toscakaka-6Toscakaka: delicata torta il cui impasto a base di farina, burro, zucchero, lievito e latte è saggiamente ricoperto da un topping a base scaglie di mandorle, caramello e panna. La sua morbida croccantezza conquista il palato di chi ha la fortuna di assaggiarlo.
  3. butterkakaButterkaka: ossia torta di rotolini alla cannella con pasta di mandorle e crema alla vaniglia. I rotoli sono uniti tra loro a formare una meravigliosa torta a forma di fiore, e sono serviti con vaniglia e crema pasticcera.
  4. havreflarnHavreflarn: gustosi biscotti di avena alla crema di burro e scaglie di cioccolato, una carezza dal gusto croccante che piace sia a grandi che a piccini.
  5. semlorSemlor: è il dolce svedese invernale per eccellenza il cui impasto, soffice e speziato, si presenta sotto forma di spirale, quasi a disegnare la morbidezza e la profondità del gusto che regala. È un dessert a base di cardamomo, riccamente farcito di pasta di mandorle e ricoperto da panna montata. Il tipico dolce delle feste, prodotto tra Natale e Pasqua, detto anche il dolcetto del martedì grasso.
  6. blueberry-yogurt-cakeBlueberry Yogurt Cake: leggerissima, è una torta dalla consistenza incredibilmente soffice. Fatta prevalentemente di yogurt, che conferisce all’impasto una certa spumosità, è ricca di bacche di mirtilli, le golose gemme blu di cui il territorio scandinavo è ricco nei mesi estivi. Lievito, uova, burro, zucchero, latte e vaniglia, questi gli altri ingredienti utilizzati nell’impasto.
  7. rabarberkakaRabarberkaka: la torta di rabarbaro, una pianta erbacea che cresce spontanea in Svezia, il cui gusto dolcissimo delle foglie verde brillante si contrappone al sapore amarognolo dei gambi. Profumato al cardamomo e spolverizzato con zucchero a velo, è un dolce semplice, dal gusto particolare, che conquista.
  8. lusse1Lussekatter: simpatiche e gustose focaccine svedesi a forma di esse, a base di uvetta e zafferano, sono servite in occasione della festa di Santa Lucia, il 13 dicembre. Dal colore e dal gusto intenso e inusuale, per via della grande quantità di zafferano utilizzata, le leggende narrano che fossero utili per allontanare il diavolo.
  9. saffranspankakaSaffranspannkaka: favolose frittelle cotte al forno la cui pastella è a base di riso, latte, zafferano, uova e mandorle. Un’esplosione di gusto che delizia ancor di più se accompagnata da frutti di bosco e panna montata.
  10. kladdkaka (6)Kladdkaka: per i più ingordi, una deliziosa creazione tutta a base di cioccolato, dalla consistenza croccante che racchiude al suo interno un soffice e spumoso cuore caldo dal sapore irresistibile. Eccezionale se guarnita con confettura di frutta o accompagnata da panna montata.
  11. princesstortaPrinsesstårta: nata nel 1948 a Stoccolma, è detta anche la famosa torta della principessa. Si presenta come una ricca composizione a strati composta da pan di Spagna, panna montata, crema di vaniglia, marmellata di fragole ricoperta infine da uno strato di marzapane verde.
  12. chokladbiskvierChokladbiskvier: sfiziosi biscotti a base di pasta di mandorla ricoperti da un topping al cioccolato raffreddato in frigorifero. Ideali per accompagnare una tazza di caffè, un rito assai diffuso in Svezia.
  13. ugnspannkakaUgnspannkaka: gustosissima frittella cotta al forno a base di mandorle tritate, spesso aromatizzata alla cannella, arricchita con frutti di stagione, principalmente fragole o mirtilli o frutta secca. Croccante fuori e morbida al suo interno, è ideale a colazione ma anche in occasioni importanti.
  14. palsternackskakaPalsternackskaka: sorella della nostra torta alla carota, a base di pastinaca (ortaggio invernale simile alla carota), colorata, dalla caratteristica consistenza umida, si contraddistingue per un gusto soffice e delicato. Profumata alla cannella, zenzero e chiodi di garofano, ricoperta da una glassa di formaggio, scorze d’arancia e nocciole tostate, diventa decisamente irresistibile.
  15. pepparkakorPepparkakor: biscotti allo zenzero preparati con miele, zucchero, farina, burro. Cotti in forno e dalle forme bizzarre, sono i dolcetti tipici del periodo natalizio più apprezzati dai bambini.
  16. ostkakaOstkaka: anche gli svedesi hanno la loro cheesecake, una torta al formaggio a base di latte e caglio. Sottile, dalla consistenza solida e dal gusto delicato, si mangia tiepida, accompagnata da marmellate di frutti di bosco e panna montata.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti