Tutti i premi di Taste of Excellence 2016

26 novembre 2016

Attualità, dibattiti, degustazioni, show cooking, una cena di beneficenza e tanto altro: abbiamo già parlato di quanto Taste of Excellence sia un food festival completo, dinamico e versatile che, per la sua quarta edizione in programma a Roma dal 25 al 28 novembre,taste of excellence è giunto quest'anno alla sua quarta edizione ha posto l’accento sulla ricerca d’innovazione, sulle start-up e sulle novità in cucina (pizza compresa). È quindi doveroso parlare di chi, in questa complessa filiera chiamata ristorazione, svolge il lavoro duro. Chef, pizzaioli e produttori conducono una vita impegnata e impegnativa. Fornelli e ricette, per quanto straordinarie e geniali possano essere, sono solo una minima parte del mestiere, che si compone di step indispensabili al raggiungimento di posizioni di livello, dalla gestione dell’impresa alla continua e costante attività di ricerca di tecniche e ingredienti.

Taste Of Excellence 2015

Per non parlare poi dell’importanza che oggi ricopre l’aspetto comunicativo e mediatico del web che spesso, da solo, determina le sorti di successo o fallimento. Comunicare la propria idea di ristorazione diventa quindi strumento imprescindibile. Agrodolce questo lo sa bene. Nel corso della manifestazione infatti è stato Agrodolce stesso a consegnare il premio come Miglior chef per la comunicazione online, assegnato quest’anno a Nikita Sergeev, chef e patron del ristorante l’Arcade di Porto San Giorgio. Cuoco abile nella divulgazione, attraverso tutte le possibili declinazioni mediatiche: cura del cliente e della sala, ricerca degli ingredienti e della loro conseguente valorizzazione in cucina, selezione curata dei vini in cantina e partecipazione a eventi di rilievo nazionale.

nikita-sergeev

Nikita Sergeev

Questo e tanti altri riconoscimenti sono stati assegnati durante la serata di apertura della manifestazione presso gli spazi di SET, in via Tirso 14. La giuria, scelta dagli organizzati di Taste of Excellence, la giuria ha selezionato e valutato aziende, chef, giornalisti e personaggi di spicco del settore hanno selezionato e valutato aziende, chef, giornalisti e personaggi di spicco del settore agroalimentare e della ristorazione italiana, valutando ognuna delle figure e considerando il lavoro svolto nel corso dell’intera carriera, l’impegno nella produzione e cura del prodotto e la capacità comunicativa. I premi comprendono diverse categorie, tra cui: Premio Excellence Architecture For Food, che riconosce le migliori innovazioni strutturali in cucina, è andato al nuovo Mercato Centrale di Roma, da poco aperto all’interno della Stazione Termini ; il Premio Excellence Chef Così Com’è 1986, dedicato agli chef di età inferiore ai 30 anni, pensato per nobilitare il lavoro dei giovani, spronandoli allo studio e al miglioramento è stato consegnato ad Alessandro Narducci per la categoria maschile e a Caterina Ceraudo per quella femminile; il Premio Excellence Ricetta di Donna, a Iside De Cesare, lo chef donna che maggiormente ha avuto rilievo nell’attività di imprenditrice nel settore enogastronomico. I premi assegnati condividono tutti il fine comune non solo di riconoscere il valore delle attività svolte, ma anche e soprattutto ringraziare per l’esempio e incentivare la crescita di qualità.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti