17 specialità dello street food coreano da assaggiare

13 dicembre 2016

Colorata, viva e dai sapori forti, la cucina coreana stupisce per la vasta quantità di sfaccettature culinarie offerte. Ricca di piatti a base di pesce, carne, verdure, legumi, cereali, è un universo in cui ci si perde facilmente, anzi con la conscia consapevolezza di immergersi in aromi e sapori insoliti e particolari. Rito assai diffuso per i coreani è lo street food,  preferito ai ristoranti perché permette di gustare spuntini (spesso fritti o alla griglia), a prezzi modici e contenuti. Nella Corea del Sud il cibo di strada è ovunque: nei diversi quartieri delle città o tra le vie del mercato dove bizzarre bancarelle offrono, accanto ai loro prodotti, spuntini da consumare al momento, disponibili in ogni attimo della giornata.

  1. tteotkbokkiTteokbokki : saporitissimi gnocchi di riso aromatizzati al peperoncino. La pasta di riso, cotta nel wok, è poi condita con la salsa piccante, la cui intensità varia dalla regione di provenienza. Una vera esplosione di gusto che vi lascerà a bocca aperta… nel vero senso della parola.
  2. sundaeSundae: un salsicciotto molto gustoso, dal sapore decisamente intenso e robusto. Un impasto soffritto, fatto di sangue coagulato (sanguinaccio), noodles e riso oppure orzo, avvolto da intestini di maiale o mucca, spesso accompagnato da una fetta di fegato o polmone. Altra variante famosa è quella che prevede che l’impasto sia composto da frattaglie, sangue, salsa di peperoncino e verdure. Per gli estimatori del genere, un piatto da non perdere.
  3. odengOdeng: un piatto che spopola nella Corea del Sud. Decisamente economici, sono deliziosi bastoncini di pesce cotti in un brodo succulento e fumante tra le vie del mercato, serviti con salsa di soia o con una zuppa piccante. La versione esclusivamente fritta è detta hot bar o omukba dove in aggiunta, i bastoncini di pesce sono conditi con carote o foglie di perilla.
  4. gimbapGimbap o kimbap. Riso al vapore arrotolato in foglie di gim (alga sottile di colore scuro) e servito a fette. Gli ingredienti con cui sono farciti questi rotolini comprendono verdure varie (cetrioli, carote) oppure carne di vario tipo (bulgogi di manzo, ad esempio).
  5. Ddeokggochi: un antipasto tipico della tradizione. Un’appetitosa galletta insaporita con salsa piccante e farcita con ingredienti a scelta tra cui sesamo, uova sode, erbe, carni o verdure. Il piatto del re, consumato in origine senza spezie e solo con salsa di soia e olio di sesamo. Una variante del precedente consiste in spiedini di gallette di riso fritte, una pietanza più dolce e meno intrisa di spezie, impilate una sull’altra e guarnite con una salsa di ketchup e gochujang. Uno spuntino gradevole, croccante fuori e morbido all’interno.
  6. bungeoppang-pan1Bungeoppang: un dolce molto comune in Corea e non solo. Sono soffici e croccanti cialde di leggero biscotto a forma di pesce che racchiudono al loro interno un cuore di marmellata di fagioli rossi.
  7. hotteokHotteok: il pancake alla coreana, ottimo da gustare in inverno nelle fredde giornate, fatto da una pastella a base di farina, lievito, acqua e zucchero. Un delicato e soffice pane leggermente dolce che racchiude un consistente ripieno di zucchero di canna, miele, arachidi e lievito, profumato alla cannella.
  8. dalgonaBbopkki o dalgona: curioso leccalecca dalla forma tonda fatto di zucchero caramellato e bicarbonato. Chi riesce a mangiarlo senza rovinare la figura impressa sopra, ne vince un altro.
  9. egg breadGyeran-Bbang: uno spuntino invernale, non troppo raffinato ma molto apprezzato perché gustoso. Nient’altro che una fetta di pane ricoperta di uovo.
  10. BindaetteokBindaetteok: uno dei cibi veloci più celebri in Corea, la cui pasta è composta da fagioli. Può essere servito fritto o alla piastra. Alcune varianti includono altri ingredienti tra cui  germogli di soia e kimchi.
  11. mayakgimbapMayakgimbap:  uno snack in miniatura, delicato e prelibato. Piccole creazioni le cui alghe racchiudono all’interno un leggero impasto a base di riso, tonno, spam, kimchi e polpo.
  12. beondegiBeondegi: davvero un piatto stravagante e insolito: semplicemente larve di bachi da seta bolliti o cotti al vapore. Per i più coraggiosi.
  13. ojingeoguiOjingeo gui. Il calamaro cotto sulla griglia a carbone, colpisce per la delicatezza del gusto che sprigiona. Altro piatto simile è quello che consiste nella frittura dei soli tentacoli del polpo, fritti e dorati, serviti come chips irresistibili da sgranocchiare.
  14. jwipoJwipo: Una pietanza a base di seppia talmente diffusa che si trova anche nei negozi. Un popolare spuntino, in cui il pesce è essiccato, affumicato e stagionato per accentuare la dolcezza del gusto.
  15. patate dolci arrostiteCastagne e patate dolci arrosto: per i coreani è un’antica tradizione gustare al vapore o arrosto alcuni alimenti  come noci, castagne, patate dolci, mais di cui il territorio dispone in abbondanza.
  16. ppeongtwigiPpeongtwigi: altro sfizioso spuntino coreano composto da riso soffiato cotto in pentola a pressione.
  17. hot-dog-coreanoKorean Hot Dog: una versione local del famoso hot dog americano. Una gustosa salsiccia ricoperta di pastella e cui si aggiungono le patatine fritte. Ovviamente non può mancare una giusta dose di ketchup che accompagna il piatto.

I commenti degli utenti