Natale: 6 biscotti che non ti aspetti

27 dicembre 2016

Natale è ormai sinonimo di biscotti. Sì, c’è il panettone, il pandoro, il torrone, ma questi piccoli piaceri sono sempre più presenti. Risvegliano in noi la voglia di tornare bambini. Deliziano un grigio e freddo pomeriggio invernale. In più possono diventare dei simpatici regalini di Natale. Piuttosto che il solito oggetto, non è più carino regalare qualcosa fatto con le proprie mani? Qualcosa che poi può diventare protagonista della tavola delle feste, come segnaposto, come dessert o come dolcetto da accompagnare al caffè. Oppure può dare il via alla nostra giornata, accompagnando il nostro risveglio mentre si scartano i regali. I biscotti sono davvero un elemento irrinunciabile a Natale. E come li prepariamo? Potete semplicemente usare una frolla sapientemente decorata o cercare una ricetta più curiosa, più divertente e originale. Le possibilità per stupire e per portare in tavola qualcosa di nuovo sono tante e tutte sfiziosissime. Non ci credete? Allora date un’occhiata a queste 6 ricette di biscotti.

  1. still-life-corona-di-biscotti-salati-4Corona di biscotti salati: non solo zucchero. Avete mai assaggiato i biscotti salati? Sono davvero irresistibili e sanno conquistare qualsiasi palato, anche quello di chi non ama le ricette dolci. Nella nostra proposta abbiamo usato una pasta brisée molto saporita. Sì perché abbiamo deciso di mescolare farina di mais e farro con il parmigiano. Per dare una nota aromatica al tutto abbiamo aggiunto semi di finocchio e sesamo. Per un sapore più deciso, provate la paprika affumicata che darà ai vostri biscotti una sfumatura di colore ancora più natalizia! Proponeteli come antipasto in versione finger food oppure per un afternoon tea in stile british, con proposte dolci ma anche salate come vuole la tradizione.
  2. sandwich-di-biscotti-nutellaSandwich di biscotti: se il Natale è anche per voi il momento giusto per questi semplici dolcetti dovete assolutamente provare i sandwich di biscotti. Come si preparano? È semplicissimo! Stendete la pasta frolla e ricavate dei tondi di circa 15 g con un tagliapasta e decoratene la superficie. Potete scegliere le classiche codette colorate oppure delle sagome con figure o scritte natalizie. Queste ultime sono l’ideale se volete poi riporre le vostre creazioni in dei sacchettini da regalare ai vostri cari. Una volta che i biscotti sono cotti e raffreddati, spalmate un cucchiaino di Nutella® e unite due biscotti tra loro, come un sandwich. Il risultato sarà delizioso e sarà divertente mettersi all’opera insieme ai più piccoli di casa. Del resto, la cosa più bella del Natale è lo stare insieme, no?
  3. biscotti-allo-zafferanoBiscotti allo zafferano e cioccolato: dal salato passiamo al dolce ma sfruttando un ingrediente che vi stupirà. Avete infatti mai pensato di aggiungere lo zafferano ai vostri biscotti? Provate perché ne vale la pena! Come base vi consigliamo di utilizzare la ricetta della frolla montata, più morbida della frolla classica. La spezia che di solito associamo al risotto regalerà poi note aromatiche uniche ai nostri dolcetti. Se volete, passateli nel cioccolato fondente fuso prima di servirli o aggiungete la granella di nocciole all’impasto: il tutto sarà più goloso e speciale.
  4. AgrodolceBiscotti al miele: nei dolci di Natale sono spesso presenti le spezie, la frutta secca, i canditi. Potevamo allora mettere in questa lista i biscotti alla cannella o allo zenzero ma volevamo sorprendevi con qualcosa di più particolare. Ecco che allora dobbiamo parlare di un’altra materia prima tipica di questo periodo: il miele. Tanti dolci tradizionali hanno come protagonista questo ingrediente. Pensate per esempio agli struffoli o alle seadas. Nella nostra ricetta non sostituisce lo zucchero ma rende la classica pasta frolla più aromatica, con un sapore più avvolgente. Se questi biscotti vi sembrano poco natalizi potete aggiungere cardamomo, zenzero o noce moscata. Vedrete che il miele esalterà il sapore delle spezie in modo armonico e intrigante.
  5. AgrodolceBiscotti al grano saraceno: una ricetta invernale, che ricorda la montagna e le casette di legno. Il grano saraceno è infatti un ingrediente tipico del Nord Italia. Pensate alla torta che si prepara in Trentino-Alto Adige, alla polenta taragna o ai pizzocheri valtellinesi. Noi abbiamo deciso di sfruttare questa materia prima per dei biscotti dal sapore intenso, rustico, caldo. E questa volta niente spezie perché non tutti amano certi profumi e sapori. Potete però spalmare un cucchiaino di marmellata di lamponi e unire due biscotti. In questo modo otterrete un gusto più ricco e attirerete i bambini con una nota di colore accesa.
  6. frollini-ripieniFrollini ripieni. I frollini sono un biscotto ideale per ogni momento dell’anno, ma si sa, a Natale siamo tutti più buoni (e golosi). Per preparare questi biscotti farciti, preparate un impasto con burro ammorbidito, zucchero, farina, tuorli d’uovo sodi, fecola di patate, vaniglia, un pizzico di sale e, naturalmente, Nutella®. Stendete la frolla ottenuta in due strati. Con uno stampo da biscotti, ricavate dei dischi di impasto dal primo strato. Servendovi di un altro stampo, a tema natalizio, ritagliate il centro dei biscotti ottenuti dal secondo strato di impasto. Disponete i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e lasciate cuocere. Quando si saranno raffreddati, usate un sac à poche per cospargere la metà di ogni frollino con Nutella® (calcolatene almeno 15 g ciascuno). Unite le due metà e spolverizzate con lo zucchero a velo.

I commenti degli utenti