Oltre Capodanno: 5 ricette con le lenticchie da mangiare sempre

2 gennaio 2017

La lenticchia è una pianta annuale della famiglia delle Leguminose (o Fabaceae), la stessa di piselli, fave e fagioli.le lenticchie sono un alimento sano, ricco di fibre e vitamine I frutti che noi tutti conosciamo, le lenticchie appunto, sono legumi dalle molteplici proprietà benefiche – ricche di fibre, sali minerali e vitamine – enormemente versatili, adatte alla preparazione di zuppe, insalate e contorni salutari e gustosi. Tra gli abbinamenti più consueti, c’è sicuramente l’accoppiata vincente lenticchie e zampone  (o cotechino) durante il cenone. Secondo la tradizione, infatti, le lenticchie sono un simbolo di buon auspicio, emblema di prosperità e benessere, immancabili sulle tavole imbandite a festa per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Ottima fonte di proteine vegetali, povere di grassi e gluten free, quindi adatte anche per chi soffre di disturbi legati alla celiachia, le lenticchie non sono buone solo a capodanno, anzi: dovrebbero far parte della nostra dieta con regolarità, sfruttando le tantissime ricette a disposizione. Quali? Scopriamo insieme 5 squisite ricette per gustare le lenticchie non solo il 31 dicembre.

  1. minestra di lenticchieMinestra di lenticchie. Zuppe e minestre sono il modo più antico, semplice e immediato di utilizzare le lenticchie. Sono pasti completi, molto salutari e decisamente buoni, adatti soprattutto per riscaldare le fredde sere invernali. Ce ne sono di più tradizionali come la minestra di lenticchie al pomodoro, di esotiche, come la zuppa di lenticchie indiana o particolari e sfiziose, come la minestra di pane con lenticchie e porri.
  2. polpettePolpette di lenticchie. Le lenticchie si prestano a essere consumate non solo come contorno, ma anche come secondo o come finger food per un aperitivo, ad esempio sotto forma di polpette. Potete arricchirle con spezie o odori e cuocerle al forno, come vi indichiamo nella nostra ricetta, o friggerle in abbondante olio di semi.
  3. pasta con lenticchiePasta con le lenticchie. Le lenticchie si sposano alla perfezione anche con la pasta, lo sanno bene soprattutto al Sud Italia, dove la pasta con le lenticchie è considerato uno dei piatti della tradizione. Basterà cuocere i legumi in un soffritto di scalogno, carota e sedano, impreziosito da rosmarino e salvia, e utilizzarli per condire la pasta, preferibilmente un formato corto e liscio, scolata rigorosamente al dente.
  4. insalata con lenticchieInsalata di lenticchie e feta. Le lenticchie sono ottime anche fredde, in insalata. Dopo averle cotte con carote, sedano e cipolla sono pronte per dar vita a un secondo piatto leggero o un contorno rinforzato, con l’aggiunta di qualche cubetto di feta.
  5. hamburger di lenticchieHamburger di lenticchie. Se vi piacciono gli hamburger ma volete limitare il consumo settimanale di carne, le lenticchie possono venirvi in aiuto. Potete preparare un hamburger vegetariano seguendo la nostra ricetta, aggiungendo una o più spezie nell’impasto e farcirlo a vostro piacimento con verdure, formaggio e salse fatte in casa.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti