Bologna: dove si fa la miglior colazione?

22 febbraio 2017

Se chi ben comincia è a metà dell’opera, non c’è dubbio che una bella colazione sia il modo migliore per godersi tutta la giornata. la colazione rimane sempre uno dei momenti migliori per coccolarsi Che sia semplice e repentina prima di andare al lavoro o lenta e ricca in una domenica mattina in città, rimane sempre uno dei momenti migliori per coccolarsi e accudirsi. Non è raro trovare un buon caffè a Bologna, così come un buon dolcetto, per questo fare una classifica o scegliere la migliore colazione mattutina è di certo ardua impresa, l’elenco potrebbe essere molto lungo e di sicuro incompleto. Racconteremo però alcuni bar e pasticcerie che a nostro avviso meritano di essere visitati, almeno il tempo di un caffè e un cornetto. Siamo sicuri che tutti i bolognesi abbiano provato almeno una volta nella vita gli storici bar-pasticcerie del centro città.

  1. gamberiniGamberini (via Ugo Bassi, 12), che lascia adulti e bambini con gli occhi incollati alle sue vetrine artistiche e fantasiose, è un bar di habituè che tutte le mattine amano sorseggiare un buon cappuccino al bar scambiando quattro chiacchiere o leggendo le notizie sul giornale, è un luogo in cui percepisce una gioiosa armonia bolognese.
  2. zanariniZanarini (piazza Galvani, 1), altro caffè storico in cui si respira un aria sontuosa ed elegante, è amato soprattutto da avvocati che si concedono pause caffè dal vicino tribunale. Per la colazione c’è solo l’imbarazzo della scelta: brioche e pasticceria mignon, lasciano spazio anche a gustosissime pizzette per chi predilige il salato.
  3. neri-pasticceria-caffetteriaAlle porte del centro storico c’è poi il noto Bar Pasticceria Neri (via Saragozza, 85), altro tempio della colazione bolognese. Qualora vogliate godere di una mattinata tipica bolognese, può essere la tappa iniziale del lungo percorso che porta fino alla Basilica di San Luca.
  4. oui-in-cucinaSono però le novità a rendere l’aria bolognese pronta per essere assaggiata e raccontata da un buon cornetto mattutino o da una fetta di torta. Oui in Cucina (via Andrea Costa, 118) è un piccolo bistrot che ricorda Parigi, non tanto per il nome quanto per l’atmosfera curata nei minimi dettagli. Certo potrete scegliere la classica brioche, ma quasi sicuramente non saprete resistere alle torte, ciambelle e muffin ogni giorno diversi che colorano il bancone.
  5. missbakeMissbake (via Marsili, 1/c) è un vero e proprio pastry lab con bancone a vista e vetrina delle meraviglie piena di colori e sapori. Questo è il regno del caffè americano e delle sperimentazioni dolciarie: dalle crostate cocktail agli aromi di violetta, rosa e gelsomino utilizzati nelle torte, alla soffice ganeau, una mousse a base di acqua e cioccolato, molto più leggera rispetto alle normali creme.
  6. papparePapparè (via de’ Giudei, 2) è da pochi mesi sulla scena bolognese e ha già conquistato molti affezionati. È il bar ideale per le colazioni più lunghe, quelle del weekend fatte in compagnia, perché accanto alle brioche e ai muffin, di tanti gusti e sapori, potete optare per la colazione americana con uova, salmone, avocado, oppure ancora per pancake e marmellate, il tutto ovviamente accompagnato da tè o caffè.
  7. il-principeTra i consigli per le colazioni non possono poi certo mancare alcuni posti che sono una certezza assoluta. Uno di questi è Il Principe (via Toscana, 32), un bar fuori dal centro città, meta imperdibile per la colazione classica, che offre una varietà di brioche sia salate che dolci. Sempre affollato, ma il servizio è veloce.
  8. casa-minghettiCasa Minghetti (piazza Minghetti, 1/a), in pieno centro storico, è un locale famoso per i suoi aperitivi e i suoi cocktail, ma è una buona scelta anche per le colazioni che siano dolci o salate. Curato nei dettagli, è perfetto nelle mattine primaverili in cui il caffè può essere sorseggiato nella bellissima piazza Minghetti.
  9. regina-di-quadri-2Anche Regina di Quadri (via Castiglione, 73/a), a porta Castiglione, rappresenta una buona scelta mattutina, sia per le brioche sia per la pasticceria mignon. Una colazione classica e fatta bene.
  10. zooAccanto ai bar più tradizionali poi c’è sempre spazio per sperimentazioni e buone idee, così Bologna è stata ben presto conquistata dal fascino di Zoo (str. Maggiore, 50/a), un posto unico in città dove, dalla colazione in stile americano, eventualmente vegana ma sicuramente non classica, si può tranquillamente arrivare al momento del brunch. Si può trascorrere qui l’intera mattinata lavorando al computer in tutta serenità, sorseggiando caffè americano e di tanto in tanto facendosi incuriosire da tutti gli oggetti di design in vendita.
  11. la-caramellaUltimo ma non ultimo, si inserisce La Caramella (via Cadriano, 27/2a), la famosissima pasticceria di Gino Fabbri che, se proprio non comoda al passeggio, è di certo la meta più golosa della città. Qui la colazione è davvero indimenticabile: dalle brioche, alla pasticceria mignon, alle torte la parola d’ordine è tentazione.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti