A Milano si sperimenta la spesa del futuro

23 marzo 2017

Milano è la prima città d’Italia ed è stata la seconda d’Europa a sperimentare la spesa del futuro: qualsiasi cosa possiate desideriate entro un’ora a casa vostra. È il servizio Amazon Prime Now. Come funziona? amazon prime now al momento è disponibile soltanto a milano e in 46 cittadine del suo hinterland In fase preliminare sono necessari due elementi: scaricare l’app, disponibile per i dispositivi iOS e Android, ed essere iscritti al programma Amazon Prime. Se siete solo curiosi avete due possibilità: fare la prova gratuita di 30 giorni per i nuovi iscritti (altrimenti l’abbonamento costa € 19,99 all’anno) oppure accedere all’app come ospiti. Una volta che l’icona arancione di Prime Now sarà attiva sul vostro smartphone o tablet, cliccate e inserite il cap del vostro indirizzo di riferimento. Come dicevamo, il servizio al momento è disponibile solo a Milano e in 46 cittadine dell’hinterland milanese. Se vi trovate in un’altra zona potete digitare comunque il cap. Vi si aprirà una schermata per attivare la notifica ed essere avvisati quando Amazon Prime Now sarà disponibile nella vostra città oppure per consultare l’elenco delle città servite e da lì dare un’occhiata ai prodotti presenti.

prime now bag

Entrati nell’applicazione vi accorgerete subito di essere di fronte a qualcosa di diverso dal solito. È Amazon ma anche un supermercato o meglio tanti supermercati, dove trovare sia ingredienti e strumenti utili nella vita di tutti i giorni sia proposte particolari. Ci sono, per esempio, le carni internazionali selezionate da Lombardia Carni e i vini scelti dal Vinitaly Wine Club. Ci sono poi le specialità regionali, in particolare calabresi e pugliesi. A questo proposito vi segnaliamo una piccola chicca: potete trovare persino le etichette dell’azienda vitivinicola Tenute Al Bano Carrisi. In più ingredienti di ogni tipo (dai surgelati al cibo per animali), oggetti per la cucina e la casa in genere, non vi resterà che scegliere la categoria e navigare. Oltre ai classici prodotti Amazon, infatti, si possono acquistare anche quelli del supermercato U2 e di NaturaSì per un totale di più di 20mila referenze.

amazon-prime-now-1

I prodotti che scegliamo sono prodotti di alta qualità, freschi e selezionati – ci ha raccontato Mariangela Marseglia, EU Managing Director di Prime Now – Scegliamo con cura i nostri fornitori, oltre a provvedere a un’attenta conservazione dei prodotti prima e durante la consegna al cliente. Questo significa anche fare sessioni di degustazione con il team“. Qual è il vantaggio di tutto questo? La varietà, sicuramente, ma anche la velocità. Come abbiamo accennato, il vostro ordine arriverà a casa vostra o all’indirizzo prescelto entro un’ora di tempo o in una finestra a scelta di 2 ore. Il servizio è disponibile sette giorni alla settimana, dalle 8 a mezzanotte, a parte per i prodotti NaturaSì che possono essere ordinati dal lunedì al sabato dalle 10 alle 20. In più, sottolinea Mariangela Marseglia: “Ci piace sempre coccolare i nostri clienti. Per questo su Prime Now non manca mai una sezione dedicata alle offerte speciali. Tra le ultime iniziative, in collaborazione con Lombardia Carni, abbiamo dato ai nostri clienti la possibilità di acquistare una degustazione per due persone con un misterioso chef stellato. Durante la serata dell’evento si è scoperto essere Carlo Cracco! Prime Now fa anche questo“.

amazon prime now

Quanto costa? La consegna entro un’ora costa € 6,90, mentre non ci sono spese se si sceglie di ricevere tutto con una finestra di due ore. Attenzione è necessario un importo minimo di € 19 ma c’è una notizia interessante, soprattutto per le nostre lettrici: la consegna è fatta direttamente al piano e non c’è limite per il numero di oggetti selezionati. Per intenderci: volete ordinare 20 casse di bottiglie d’acqua? Nessun problema e il fattorino vi porterà tutto davanti al portone di casa. Anzi, una volta effettuato l’ordine, attraverso l’app potrete seguirlo nei dettagli, sapere il nome del fattorino e, in caso, contattarlo. Non a caso, è proprio l’acqua a essere tra i bestseller di Amazon Prime Now, come ci ha svelato l’EU Managing Director. “Ma anche frutta, verdura e salumi sono tra i prodotti più acquistati dai milanesi“.

I commenti degli utenti