Dove si mangiano le migliori bistecche? A Hong Kong

31 marzo 2017

Il quotidiano britannico The Telegraph ha stilato la classifica dei migliori ristoranti al mondo in cui mangiare una bistecca. Primo posto il Caprice, a Hong Kong: due stelle Michelin nel Four Seasons Hotel, chef il francese Fabrice Vulin, famoso per aver servito, due anni fa, la bistecca più costosa del mondo, a soli 3200 dollari. Secondo posto per Beefsteak Kawamura, a Tokyo,con manzo Kobe preparato alla griglia, alla piastra, come componente del Sukiyaki. Terzo posto per La Maison de L’Aubrac, di Parigi, aperto 24h, tra le sue specialità le bistecche di vacca Aubrac. Quarto per El Capricho, in provincia di Leòn, quinto per La Cabaña Las Lilas, Argentina, considerato il migliore ristorante dello stato. Sesto posto per la Gibson’s Steakhouse, eletta miglior ristorante di carne in USA nel 2015.

Bistecca al sangue

Numero sette per Moishes, Canada, aperto nel 1938 dall’immigrato romeno Moishe Lighter e diventato uno dei locali più esclusivi di Montreal. Ottavo per La Cabrera, Argentina, con 24 tagli di manzo diversi nel menu. Nono posto per il Relais de L’entrecote, Svizzera, decimo per Hawksmoor, Regno Unito, parte di una mini-catena di steakhouse nel Regno Unito, con ottimi prezzi e alta qualità. Undicesimo posto per Aragawa, di Tokyo, che propone soltanto carne di razza Tajima. Dodicesimo per CUT – Dorchester Hotel che offre costose carni di razze Wagyu. Tredicesimo posto per l’Antica Osteria Nandone, in provincia di Firenze: secondo Telegraph la carne è talmente tenera che si taglia con il cucchiaio.

I commenti degli utenti