Vacanze in Slovenia? Assaggiate la Bled Cake

10 aprile 2017

Bled è il classico luogo che potremmo definire incantato. Il suo lago, incastonato ai piedi delle Alpi Giulie, è uno specchio che riflette il cielo di questo angolo di Slovenia dal clima mite e spesso assolato ma dall’aria fresca e pulita. bled, un angolo di slovenia dal clima mite con peccati di gola da provare Le sue acque sono solcate dalle pletna, imbarcazioni tradizionali che portano i visitatori su una piccola isola, da cui svetta un campanile. La vista è suggestiva tanto dalla riva quanto dalla rocca del castello che sovrasta il lago, costruito intorno all’anno 1000. Una volta saliti fin lassù approfittate di una pausa pranzo panoramica nel bel ristorante all’interno del castello, se siete fortunati chiedete di sedere in prossimità della vetrata panoramica.

bled-isola

Relax è la parola d’ordine da queste parti, specialmente se soggiornerete in uno dei tanti hotel con spa, come il lussuoso Grand Hotel Toplice, dove si vocifera che un certo Donaldone Trump abbia chiesto la mano della bella Melania, che proprio della Slovenia è originaria. All’interno di questo hotel non solo saune e bagni turchi ma anche l’ottimo ristorante Restaurant Julijana.

glamping-2

Se invece siete tipi più amanti della natura il consiglio è di alloggiare al Glamping Gozdne Vile. Un piccolo agglomerato di mini chalet da due posti, circondati dal verde, con tanto di vasca idromassaggio privata all’aperto. Piccolo particolare: i bambini non sono ammessi. Insomma, roba da fuga romantica. Se poi proprio non riuscite a star fermi, trekking, mountain bike e altre attività  sono a portata di mano.

bled-cake

In tal caso avrete bisogno di un carico di calorie, una buona scusa per concedersi un peccato di gola. Bled è infatti famosa anche per la Kremna Rezina o se volete Bled Cake. Cos’è? Volendo banalizzare, una torta millefoglie ma da queste parti sono molto orgogliosi della tipicità di questo dolce. È ripiena di panna montata e crema pasticcera fatta con farina di grano duro duro e albumi montati a neve incorporati mentre la crema è ancora bollente. Altra caratteristica è la modalità di servizio: rigorosamente offerta in pezzi quadrati 7×7 cm. Il tutto, come se non bastasse è spolverizzato abbondantemente con zucchero a velo. Una vera tentazione, provare per credere.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti