TuttoFood: a Milano per parlare del futuro del cibo

5 maggio 2017

Arriva a  Milano la nuova edizione di TuttoFood, l’esposizione con professionisti del food&beverage diventata ormai punto di riferimento internazionale del mondo agroalimentare. l'esposizione con i professionisti del food & beverage è diventata ormai punto di riferimento internazionale A Fiera Rho, fino all’11 maggio, si prospettano gli stessi numeri dell’edizione 2015, svolta in contemporanea con Expo, con un ricco programma dedicato a ricerca e scienza dell’alimentazione. È il caso di Spazio Nutrizione, il più importante evento in Italia dedicato alla discussione scientifica sull’alimentazione che quest’anno si terrà nell’ambito della manifestazione al Centro Congressi Stella Polare con il patrocinio del ministero della Salute. Un programma di convegni e corsi realizzati in collaborazione con autorevoli società medico-scientifiche e con il patrocinio di ben 6 università accoglierà nuove figure come medici, nutrizionisti, dietisti, operatori del benessere, personal trainer e farmacisti, completato dall’area espositiva Tutto Health dedicata ai cibi funzionali.

tuttofood

In alleanza con Seeds&Chips ci sarà il Global Food Innovation Summit, con start-up, aziende, università e istituzioni protagoniste della rivoluzione agrifoodtech 4.0. Tra gli speaker, l’ex chef-consigliere della Casa Bianca Sam Kass, poi Kerry Kennedy, presidente del Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights e l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Debuttano, grazie a un accordo inedito con Veronafiere, le aree Fruit&Veg Innovation, focalizzate sul fresco e la frutta secca e disidratata e Wine Discovery, curata da Vinitaly International Academy, che grazie alla presenza di esperti e sommelier avvicinerà il mondo del vino alle altre filiere presenti in manifestazione.

tutto-food-3

Novità anche per gli altri settori, come il retail e la GDO, così come le Academy, momenti di approfondimento specializzato di ciascuno dei settori rappresentati. Quest’anno si avvarranno della collaborazione trasversale degli chef di dell’Associazione Cuochi Milano e provincia che integreranno l’offerta con un ricco programma di degustazioni e showcooking.  Presente anche la più prestigiosa associazione di cuochi europea: Jeunes Réstaurateurs curerà infatti l’Area Gourmet, con più di 120 prodotti della tradizione e dell’eccellenza culinaria di 12 Paesi, selezionati appositamente per la manifestazione. Infine, must di quest’anno sarà Week&Food, cuore del fuori salone che, per la prima volta, condividerà con foodies, viaggiatori e tutti i cittadini le anteprime di solito riservate ai professionisti nelle zone e le location più di tendenza della città.

I commenti degli utenti