Intrecci, la nuova scuola di formazione della famiglia Cotarella per la ristorazione

29 maggio 2017

Una nuova occasione per formare personale qualificato nell’accoglienza e nel servizio della ristorazione partirà il prossimo autunno con la nuova scuola di formazione della famiglia Cotarella, formare personale qualificato nell'accoglienza e nel servizio della ristorazione alla guida dell’azienda vinicola Falesco dal 2015. Intrecci, questo il suo nome, presentata durante la festa della fioritura di Montecchio è in fase di realizzazione nella struttura che un tempo ospitava l’oleificio del paese, di fronte all’odierno museo del vino e delle Scienze agroalimentari. La scuola, spiegano i creatori, sarà il primo esempio di progetto di formazione per la sala e l’accoglienza con la formula del campus in Italia: venti allievi per ogni edizione avranno a disposizione alloggi, mensa, spazi ricreativi, spazi di studio e attrezzature didattiche digitali e tradizionali. Un vero focus su questo aspetto tanto importante quanto sottovalutato della ristorazione e dell’ospitalità che secondo la famiglia Cotarella, con lunga esperienza nel campo della formazione, nasce dall’esperienza diretta e dall’ascolto delle esigenze di chef e ristoratori in Italia e all’estero.

intrecci

Dalle basi per il servizio del vino e dei piatti fino alla dizione corretta, dall’attenzione ai minimi dettagli alla conoscenza di prodotti e lavorazioni: l’obiettivo è la formazione di futuri manager della ristorazione, maître e personale di sala che contribuiscano a far sentire l’ospite accolto nel modo giusto.

scuola intrecci

Due sono i percorsi formativi previsti: uno è rivolto agli studenti diplomati degli istituti superiori alberghieri e non solo, che durerà 12 mesi con formula mista di 6 mesi in aula e sei mesi di stage sul campo. L’altro è una specializzazione post laurea rivolto a studenti laureati, di circa 3 mesi, con: masterclass, viaggi studio e corsi estivi, oltre a corsi di formazione per lo sviluppo delle competenze del personale scolastico e corsi per il personale dipendente delle strutture alberghiere e di ristorazione.

I commenti degli utenti