Dieta dell’insalata: 10 idee gustose per affrontarla

25 giugno 2017

Durante la stagione estiva spesso, a causa del forte caldo, la voglia di accendere e utilizzare forno e fornelli è poca. Il rischio però è quello di ritrovarsi troppo spesso a mangiare fuori casa oppure a consumare pasti inadatti: preparare insalata ben equilibrate dal punto di vista nutrizionale e ricche di gusto snack o piatti pronti, troppo spesso ricchi di grassi e poco sazianti, come un tramezzino al volo o una coppa di gelato. Come fare allora in questi casi a mantenere la linea e mangiare bene con il minimo sforzo? L’idea vincente è quella di preparare delle ottime insalate ben equilibrate nel gusto e dal punto di vista nutrizionale, ricche di vitamine e sali minerali, che possono essere preparate velocemente e mangiate anche fuori casa. Potremmo quindi parlare di dieta dell’insalata, cioè di un’alimentazione in cui è il verde a farla da padrone e l’insalata diventa così il piatto forte del pranzo e della cena. Il pregio di questa dieta è che è semplicissima da preparare, basta solo accertarsi che le verdure siano fresche e di stagione e lavarle con cura prima di servirle o consumarle. Per sconfiggere la monotonia, ecco 10 idee gustose per provare la dieta dell’insalata.

  1. anguria e fetaFeta e cocomero. Prendete 400 g di cocomero a cubetti privato dei semini, 80 g di feta sbriciolata, foglioline di menta sminuzzate e rondelle di cetriolo. Condite il tutto con la glassa di aceto balsamico.
  2. still-life-insalata-con-avocado-noci-e-gamberiGamberi e avocado. Vi serviranno 150 g di gamberetti sgusciati, mezzo avocado maturo tagliato a cubetti, lattuga e rucola. Condite con olio e succo di mezzo limone.
  3. insalata grecaInsalata greca. Usate 80 g di feta sbriciolata, 1 cuore di lattuga, cipolla rossa, 4-5 olive nere, pomodorini, cetrioli, origano, succo di limone, sale e olio.
  4. Insalata con salmone. Procuratevi 100 g di salmone affumicato 100 g, insalatina mista, 1 carota grande a listarelle, 1 pompelmo rosso a spicchi, 1 cucchiaio di semi di zucca. Olio e sale per condire. Se ne sentite la necessità, guarnite con dei crostini di pane.
  5. insalata di lenticchieInsalata di lenticchie. Lessate le lenticchie con i classici odori oppure lavate bene 150 g di lenticchie in scatola. Aggiungete pomodorini a pezzetti, radicchio rosso a listarelle e 100 g di mais in scatola. Condite con poco olio e sale.
  6. Insalata di patate e fagioli. Vi serviranno 1 patata lessa, 200 g di fagioli in scatola, fagiolini lessi e pomodorini a piacere. Usate un cucchiaio di olio per condire e sale e prezzemolo a piacere.
  7. insalata con uovaInsalata con uova e salsa tonnata. Procuratevi dell’insalata verde, 2 uova sode, fagiolini, carote a rondelle e semi di zucca. Per condire l’insalata preparate una salsa tonnata leggera mettendo in un mixer 80 g di tonno sott’olio ben sgocciolato, 170 g di yogurt greco 0%, 1 filetto d’acciuga, 1 cucchiaino di capperi sotto sale ben lavati e asciugati e 1 cucchiaio di olio.
  8. Tofu e fichi secchi. Per questa insalata un po’ insolita servono 150 g di tofu marinato per mezz’ora nella salsa di soia, lattuga, 3 fichi secchi tagliati a spicchi e un cucchiaio di semi di lino.
  9. Insalata con zucchine e germogli di soia. Procuratevi 2 zucchine medie tagliate a julienne, 100 g di germogli di soia verde, pomodori da insalata e mezza cipolla rossa di Tropea tagliata finemente. Utilizzate un emulsione di olio, limone e sale come condimento.
  10. insalata con tonnoInsalata con carpaccio di tonno. Vi serviranno 100 g di insalata verde mista con rucola, pomodorini, ravanelli, carote e 150 g di carpaccio di tonno. Il tutto va condito con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva emulsionato con un cucchiaio di salsa di soia.

I commenti degli utenti