Nuovi modi di intendere il gelato: ice cream tacos

28 luglio 2017

Ormai tutti hanno provato, almeno una volta, i famosi tacos, quel tradizionale piatto messicano che si prepara avvolgendo le tortillas su se stesse e farcendole nei modi più svariati, generalmente con carne di manzo, maiale oppure pollo (ma molto apprezzate risultano pure la varianti con pesce). I tacos presentano caratteristiche diverse in base alle regioni; per dare un’idea generale e più definita si può affermare che al Sud siano preparati con la farina di mais e al Nord con quella di frumento. Si può anche scegliere fra tortillas morbide e tortillas più croccanti. In tutti i casi, finora la parola “tacos” ha richiamato alla mente una ricetta appartenente al mondo del salato. Finora, appunto. Perché fra i food trend attualmente più seducenti e interessanti figurano gli ice cream tacos. Ovvero, com’è facile dedurre dalla definizione stessa, i tacos ripieni di gelato.

ice-cream-tacos

Non si tratta di gelato classico, però. Entra infatti in scena il thai rolled ice cream, novità arrivata dall’Asia che sta velocemente conquistando l’Occidente. Stiamo parlando di piccoli rotoli di gelato preparati per mezzo di una piastra elettrica refrigerata di metallo che può raggiungere una temperatura di -35 °C. Su di essa si versa un composto a base di zucchero, latte, latte di soia oppure panna; chi lo desidera può aggiungere altri ingredienti, a cominciare dalla frutta. Il tutto tende a solidificarsi in pochi minuti e bisogna essere abili a creare, con l’ausilio di due spatole, dei cilindri regolari che sono poi collocati in coppette. Il tocco finale è la copertura. Sciroppi, ancora frutta, scaglie di cioccolato, granella di nocciole o mandorle, pezzetti di cocco, perfino caramelle gommose: ognuno può mettere ciò che gli pare.

rainbow-ice-cream-tacos-sweet-cup-1

Riflettendo sull’originalità del thai rolled ice cream, dalle parti di Los Angeles qualcuno ha deciso di alzare il tiro e sostituire le coppette con delle tortillas dolci. Che, per intenderci, hanno il sapore e la consistenza delle cialde e dei coni, ma possono essere colorate, anzi coloratissime, spaziando dal viola al verde mare. All’interno si posiziona un rotolino di gelato e si conclude con i suddetti topping. Qualcuno preferisce il gelato classico ma in tal modo, come dicevamo, un po’ della creatività messa in campo viene a mancare. Anche se in termini di gusto non ci si può certamente lamentare. Ma volete mettere la soddisfazione di addentare una tortilla dolce e il thai rolled ice cream in un colpo solo?

I commenti degli utenti