8 modi per usare gli avanzi del barbecue

16 agosto 2017

Voi che cercate in tutti i modi di preparare funzionali pacchetti da far portar via ai vostri ospiti con dentro ogni ben di Dio, o ancora, creare delle vere e proprie ricette utilizzando gli avanzi del barbecue voi che vi guardate intorno con un pizzico di desolazione circondati dagli avanzi di un pasto forse troppo abbondante. Sono questi i prevedibili epiloghi di una giornata trascorsa in compagnia di amici davanti a un bel barbecue fumante tra salsicce, bistecche e arrosticini. Vi chiederete sicuramente come poter sfruttare tutti quei ghiotti pezzetti di carne avanzati senza cedere alla tentazione di darli in pasto al vostro fidato amico peloso. In realtà, è solo questione di prendere confidenza con la sana abitudine di riciclare. La soddisfazione di dare nuova vita a qualcosa che si pensava ormai inutilizzabile, apre un’infinità di possibilità oltre che allenare la vostra creatività. Nel caso degli avanzi del barbecue le soluzioni sono davvero tante e, in base al tipo di carne, potrete creare delle vere e proprie ricette anche più gustose e soddisfacenti di una bella salsiccia alla brace. Vediamo allora 8 modi per utilizzare al meglio gli avanzi del barbecue senza sprecare neanche un pezzetto di ciccia.

  1. filtrare brodoPreparare il brodo. Partiamo dalla situazione peggiore che vi possa capitare, ossia avere a disposizione degli avanzi di carne inutilizzabili a causa di una cottura non andata a buon fine. Non disperate e considerate che c’è sempre la possibilità di preparare un ottimo brodo con le ossa di tutta la carne che vi è rimasta: pollo, manzo o vitello, qualunque tipologia è ottima per realizzare un brodo da consumare subito o conservare nel freezer.
  2. ragu di seitan still (5)Cucinare un ragù diverso dal solito. Non c’è occasione migliore per preparare un buon ragù se non quella di trovarsi davanti una varietà di carne come quella che si cucina per un barbecue. Quindi, largo alla fantasia e ad abbinamenti insoliti e saporiti. Preparate un trito di cipolla, sedano e carota, versate il tutto in un tegame e lasciatelo soffriggere per pochissimi minuti. A questo punto aggiungete gli avanzi di carne precedentemente tritata – meglio ancora se di maiale o di manzo – il sale, il pepe e sfumate con del vino bianco. Unite la passata di pomodoro e proseguite come per la cottura di un classico ragù fatto in casa.
  3. polpettePreparare ghiotte polpette. In base al tipo di carne avanzata potete decidere di preparare delle polpette mono-gusto oppure abbinare più tipi di carne per un sapore insolito e deciso. Ovviamente, come per il ragù, dovrete tritare la carne e aggiungere della mollica di pane bagnata nel latte – in misura pari a circa metà del peso della carne – 1 uovo e del parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale e di pepe e insaporite con spezie a vostro piacimento. L’impasto dovrà risultare piuttosto morbido: ricavate tante polpette fino a esaurimento degli ingredienti e passatele nel pangrattato per essere poi cotte in forno.
  4. insalata pollo e uvaCreare delle insalate fredde. Se dopo l’abbuffata di carne avete voglia di qualcosa di leggero e di fresco, la soluzione perfetta potrebbe essere proprio quella di preparare delle ottime insalate a base di pollo, vitello o manzo. Tagliate gli avanzi di carne in piccoli pezzi e uniteli a un misto di verdura fresca, aggiungete anche pomodori, mais, carote, cetrioli e insaporite con capperi e olive.
  5. sandwichFarcire panini. La soluzione che vi richiederà in assoluto meno tempo e dedizione, ma che saprà ampiamente ripagare la fatica della giornata è un bel panino ripieno con avanzi di pollo, salsicce o cotolette. Approfittate per grigliare il pane, aggiungete della senape o della maionese e completate con qualche foglia di lattuga.
  6. zuppaInventare una zuppaUna soluzione originale e inaspettata. Aggiungete gli avanzi della carne più saporita che vi sono rimasti alle zuppe di verdure in modo da realizzare un piatto unico e nutriente. In alternativa, potete preparare delle vellutate frullando delle patate – precedentemente bollite – con latte, panna e del brodo. Aggiungere dei pezzetti di vitello o di manzo e completare con della passata di pomodoro e una spolverata di zafferano.
  7. patèCreare un nuovo patè. Se state già pensando al prossimo pranzo all’aperto a base di piatti pratici e golosi finger food, provate a realizzare dei patè di carne da spalmare su bruschette e crostini oppure da servire a forma di quenelle su foglie di lattuga. Basterà frullare nel mixer gli avanzi di carne spezzettata con della panna da cucina, aggiustare di sale e pepe, fino a ottenere una crema omogenea.
  8. torta salataFarcire torte salate. Un grande classico tra le ricette più pratiche e buone che esistano: le torte rustiche. Con gli avanzi di carne potete realizzarne di davvero saporite e sostanziose. Potete rifarvi alle tradizionali pie americane e aggiungere qualsiasi tipo di carne.

I commenti degli utenti