7 ricette da fare con il mais

17 agosto 2017

Un ingrediente antichissimo, ma ancora largamente impiegato nella nostra cucina, soprattutto da chi predilige un regime alimentare salutare e dietetico. gli abbinamenti sono davvero infiniti grazie al gusto dolce e delicato del mais Il mais, infatti, si caratterizza per essere un cereale ricco di glucidi, fibre, magnesio, fosforo e vitamina B9: insomma un vero toccasana per la nostra salute. La storia del mais affonda le sue origini nella primordiale cucina azteca quale alimento particolarmente nutriente e decisamente trasversale. La vera scoperta di questi piccoli chicchi dal color dell’oro e la loro conseguente diffusione tra le nostre tavole si deve però alla scoperta dell’America, e in particolare, di quella centro-meridionale. Ecco perché il mais è utilizzato moltissimo nella preparazione di ricette messicane e latino americane. Gli abbinamenti che si possono sperimentare sono davvero infiniti grazie al gusto dolce e delicato del mais che si sposa benissimo con ingredienti dal sapore deciso e intenso.

mais

La praticità di essere consumato prevalentemente sotto forma di chicchi già pronti lo ha reso un evergreen nella preparazione di insalate e paste fredde. In realtà se lo si utilizza al naturale – ossia senza essere precotto – il mais può essere bollito, tostato e, ovviamente trasformato in ghiottissime pop-corn. Ma il mais può essere cucinato in moltissimi altri modi: dai classici chicchi colti e sgranati che possono essere grigliati, a quelli fioccati e schiacciati che danno vita ai famosissimi corn flakes, fino ad arrivare all’utilissimo olio di mais o alla farina a base di questo ce-reale, particolarmente indicato per i celiaci. Insomma, si tratta di un cereale sul quale c’è tanto da scoprire, e ancora di più da sperimentare. Segnatevi allora queste 7 ricette a base di mais da provare assolutamente.

  1. insalata ceciInsalata con ceci, peperoni e maisUn’idea fresca e leggera per l’estate ricca di nutrienti, questa insalata può essere gustata come contorno o come piatto unico grazie all’elevata presenza di proteine contenute nei ceci. Prepararla è davvero semplice: vi basterà cuocere i ceci – se scegliete quelli secchi – oppure, nel caso di quelli precotti, scolarli e unirli agli altri ingredienti. La dolcezza del mais si sposa perfettamente con i peperoni che potranno essere aggiunti sia crudi che cotti e spellati se avete difficoltà nel digerirli. Ovviamente, potete condire questa insalata come più preferite e accompagnarla davvero con qualsiasi tipo di piatto, dalle uova ai formaggi.
  2. La farinata di mais e fagioli è prontaFarinata di mais e fagioli. Ecco una ricetta in cui il mais si presta alla grande per la realizzazione di una preparazione tipica della cucina toscana. Per questo piatto non dovrete utilizzare i chicchi, ma la farina di mais: mi raccomando sceglietene una di qualità, meglio se macinata a pietra. Unite poi le eccellenze della gastronomia maremmana, tra cui occupano un posto di tutto rispetto i fagioli cannellini e il cavolo nero. La bontà di questa ricetta vi proietterà immediatamente tra i profumi e l’atmosfera caratteristiche di una taverna toscana, e perché no, magari accompagnati da un buon bicchiere di rosso.
  3. cevicheCeviche croccante: spada e mais tostatoSe credete che il mais venga utilizzato solo nella preparazione di ricette semplici e poco elaborate, dovrete ricredervi davanti a questo delizioso piatto di pesce tipico della cucina latino americana. L’aggiunta del mais tostato con la sua consistenza croccante crea un piacevole gioco di contrasti rispetto alla morbidezza delle carni del pesce spada. Prestate particolare attenzione alla scelta del pesce che dovrà essere particolarmente fresco: la ricetta infatti prevede che lo spada venga marinato nel lime e insaporito con coriandolo e peperoncino. Il ceviche è un’idea perfetta da servire per un aperitivo o una cena in terrazzo.
  4. biscotti di farina di maisBiscotti con farina di maisE ora veniamo ai dolci. La farina di mais è un perfetto sostituto alla classica farina di tipo 00, conferendo all’impasto una consistenza morbida e un tipico colore tendente al giallo. Questi biscotti sono davvero semplici e possono essere serviti a colazione o come goloso snack da consumare a merenda o a metà mattina. Il sapore neutro e lievemente sapido della farina di mais invoglia a sbizzarrirsi nell’aggiunta di aromi e spezie: scorza di limone se preferite sapori freschi e naturali, mentre scegliete la cannella, il cardamomo o la vaniglia se siete amanti di profumi più intensi e decisi.
  5. torta di maisTorta di maisUna torta tipica della cucina brasiliana che viene preparata solitamente in occasione dei festeggia-menti estivi di São João, São Pedro e São Paulo. In questo dolce si riesce a sentire davvero tutta la genuinità e la semplicità delle tradizioni popolari fatta di ingredienti semplici quali la farina di mais, il burro e le uova. La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo della tipologia di farina, detta fioretto, che si distingue da quella classica per una grana più fine e leggera. La torta di mais, infatti, è un dolce estremamente morbido e delicato, perfetta per una colazione golosa ma salutare.
  6. gallette di mais-2Gallette di maisValide alleate della dieta e, soprattutto, degli spezza fame quotidiani che abbattano i sensi di colpa, le gallette di mais possono essere facilmente realizzate in casa senza bisogno di acquistare quelle già confezionate. Basterà preparare un impasto a base di farina di mais, olio extravergine d’oliva e acqua, lavorare per bene il tutto e arricchire con gli aromi e le spezie che più preferite. Perfette anche per un aperitivo dietetico da servire con salumi e formaggi o in abbinamento a un goloso hummus di ceci.
  7. insalata-surimiInsalata di surimi con mais e caroteNon la solita insalata, ma una di quelle che stupiranno per originalità e bontà. Questa ricetta vi richiederà pochissimi minuti e vi consentirà di personalizzarla con gli ingredienti che più amate. Per prima cosa scegliete un surimi fresco e di qualità e aggiungete delle carote tagliate alla julienne, delle olive, qualche cucchiaio di yogurt e insaporite con dell’erba cipollina. In questo modo realizzerete un piatto bilanciato e completo grazie all’unione dei carboidrati del mais, degli Omega 3 del pesce e delle vitamine delle verdure.

I commenti degli utenti