7 centrifugati detox con lo zenzero

21 agosto 2017

I centrifugati sono bevande semplici da preparare e ottime da gustare. Sono gustosi e rinfrescanti, ideali soprattutto in estate per sostituire i succhi di frutta industriali o le numerose bevande zuccherate e gassate presenti in commercio. lo zenzero, oltre alle sue proprietà benefiche, rende i centrifugati più rinfrescanti e unici Possono essere inseriti, all’interno di una dieta sana e bilanciata, a colazione o come spuntino spezza-fame oppure in abbinamento ai pasti principali. Sono un valido supporto anche per chi segue un regime dietetico ipocalorico, ed essendo preparati con frutta e verdure di stagione sono ricchi di vitamine e sali minerali. Sono indicati non solo per coloro che desiderano perdere peso, ma anche per chi vuole depurare il proprio organismo e liberarsi finalmente delle tossine. Possiamo aggiungere un tocco in più ai nostri centrifugati utilizzando lo zenzero nelle preparazioni. Questa spezia infatti è nota per le sue proprietà benefiche: è un ottimo diuretico, depurativo e drenante utile nel combattere la ritenzione idrica, e ha un effetto termogenico in grado di accelerare il metabolismo. Inoltre lo zenzero conferisce un sapore particolare, rinfrescante, pungente e quasi piccante, così da rendere davvero unici i nostri centrifugati. Vediamo allora delle semplici ricette di centrifugati detox a base di zenzero:

  1. centrifugato verdeCentrifugato verde: un mazzo di spinaci baby, un cetriolo, due gambi di sedano, mezza mela verde e zenzero. Terminate il tutto con l’aggiunta di succo di limone a piacere. Questo centrifugato vi darà energia e vi aiuterà a depurare il vostro organismo.
  2. centrifugato meloneCentrifugato di kiwi, sedano e melone giallo: due kiwi, due gambi di sedano, due fettine di melone giallo ed un pezzettino di radice di zenzero che renderà tutto più speziato! Proprietà dissetanti e depurative sono due delle caratteristiche di questo centrifugato.
  3. centrifugato ai frutti rossiCentrifugato ai frutti rossi: una coppa di fragole e mirtilli, un bicchiere di more, uno di lamponi, una mela rossa e zenzero. Questo centrifugato a base di frutti rossi è ricco di vitamine e antiossidanti, in particolari gli antociani che aiutano a rafforzare i capillari e la vista. Inoltre la mela permette di ottenere un centrifugato corposo e vellutato. Potete aggiungere una fogliolina di menta fresca sminuzzata o, se preferite un centrifugato più dolce, un cucchiaino di zucchero di canna.
  4. centrifugato ananasCentrifugato di ananas e kiwi speziato: tre fette di ananas, 2 kiwi, radice di zenzero e radice di curcuma a piacere. Ottimo per diminuire il gonfiore diffuso e avere una migliore digestione, è adatto ad essere consumato dopo il pasto per le sue proprietà detossificanti e digestive.
  5. centrifugato papayaCentrifugato esotico: la polpa di 1 papaya matura, mezzo mango e 2 fette di ananas e zenzero. Un centrifugato energizzante, grazie all’azione tonica e rivitalizzante della papaya, conosciuta anche come frutto della vitalità, e al mango che grazie al suo contenuto di potassio, zolfo e magnesio aiuta a combattere la stanchezza fisica.
  6. centrifugato pera e zenzeroCentrifugato pera e zenzero: 3 pere, 3 foglie di cavolo nero o cavolo riccio e 1 pezzettino di zenzero fresco. Per preparare una versione particolarmente dissetante e rinfrescante di questo centrifugato depurativo, lasciate riposare le pere per un po’ in frigorifero prima di passare alla normale preparazione con la centrifuga.
  7. centrifugato rossoCentrifugato rosso: una barbabietola rossa, quattro carote e un pezzetto di radice di zenzero. Colorato e gustoso, è ottimo per grandi e piccini ed è un succo naturale in grado di stimolare le difese immunitarie.

I commenti degli utenti