12 eventi da non perdere a Cheese 2017

5 settembre 2017

Sta per arrivare una nuova edizione di Cheese, l’evento che da 20 anni Slow Food dedica al mondo dei formaggi. Dal 15 al 18 settembre 2017 potrete passeggiare tra le strade e le piazze di Bra, in Piemonte, ed entrare in contatto con realtà da ogni parte del mondo. tematiche affrontate con dibatitti, incontri, laboratori Pensate che all’ultima edizione nel 2015 hanno partecipato 300 espositori da 23 nazioni diverse. Tema di quest’anno saranno i formaggi a latte crudo, argomento caro a Slow Food. Questa tematica sarà affrontata con dibattiti, incontri, laboratori. Come sempre è infatti ricco e interessante il programma di appuntamenti di questa manifestazione. Volete saperne qualcosa di più? Ecco gli eventi (secondo noi) da non perdere a Cheese 2017 (tra quelli ancora disponibili). Scoprite gli argomenti degli appuntamenti, dove si svolgono, a che ora, quanto costano e come fare per riservarsi un posto in prima fila.

  1. cheese-2017-1Una giornata con l’allevatore: da sempre Slow Food dedica la massima attenzione ai più piccoli consumatori. Cheese 2017 non poteva che iniziare con un appuntamento dedicato alle scuole. Venerdì 15 settembre alle 9.30 i bambini e i loro insegnanti potranno conoscere il lavoro di chi produce il formaggio in modo divertente e ludico. L’attività si svolge nella Casa Slow Food (via della Mendicità Istruita) e l’iniziativa sarà ripetuta con orari diversi durante tutta la durata della manifestazione.
  2. cheese-2017-2L’incontro con i mestieri: sempre per gli studenti, in particolare delle scuole secondarie di primo e secondo grado, è pensato l’appuntamento con chi porta avanti mestieri meno popolari dello chef o del cantante. I giovani potranno conoscere il lavoro del gelataio e di come seleziona le materie prime, l’arte dell’affinatore di formaggi o del mugnaio, alle prese con la selezione dei chicchi migliori. Il primo incontro è venerdì 15 settembre alle 10 nella Casa Slow Food (via della Mendicità Istruita) ma gli appuntamenti verranno ripetuti più volte al giorno, tutti i giorni.
  3. cheese 2017Gli stati generali del latte crudo: l’inaugurazione di Cheese 2017 sarà venerdì 15 settembre alle 10.30 in piazza Caduti per la Libertà ma la conferenza che darà il via vero e proprio ai lavori è sicuramente quella dedicata al tema dell’edizione 2017. Esperti, produttori e giornalisti si ritroveranno a Bra per parlare di latte crudo, condividere esperienze e parlare delle sfide future. Inoltre, durante l’iniziativa, verrà assegnato il premio Resistenza casearia a chi si è distinto per impegno e passione nella ricerca della qualità, in sintonia con il buono, giusto e pulito, i precetti di Slow Food. L’incontro inizia alle 14.30 al teatro Politeama Boglione. L’ingresso è libero ma i posti sono limitati.
  4. cheese-2017-4Formaggi e birre: durante Cheese ci saranno diversi laboratori dedicati all’abbinamento. Vini, ma non solo. Cheese non è rimasta a guardare il fenomeno delle birre artigianali e ha proposto alcuni appuntamenti speciali. Il 15 settembre alle 19, all’istituto alberghiero Velso Mucci, potrete assaporare alcuni formaggi tipici slovacchi con la Honey Ale-Romuald, birra aromatizzata con il miele di fiori di montagna del Parco Nazionale di Pieniny, nel Nord della Slovacchia. Il 17 settembre alle 16, al liceo scientifico G. Giolitti-G. B. Gandino, Eugenio Signorini e Luca Giaccone, autori del volume Il piacere della birra vi accompagneranno in un percorso sensoriale tra formaggi e birre provenienti da varie parti del mondo. Ai partecipanti verrà regalata una copia del libro. Il 17 settembre alle 19 sarà la volta dei formaggi a latte crudo e delle birre artigianali americane sempre al liceo scientifico. Ricordiamo che gli Stati Uniti sono il Paese ospite di Cheese 2017. Per tutti questi laboratori la prenotazione è obbligatoria sul sito di Cheese. Il primo costa 25 euro (20 euro per i soci), mentre gli altri due 30 euro (25 euro per i soci).
  5. cheese 2017Formaggi e verdure: il 16 settembre lo chef stellato catalano Sergi de Meiá ci farà conoscere i segreti della sua cucina e in particolare dell’abbinamento tra verdure e formaggi. La scuola di cucina inizierà alle 12 in piazza Vittorio Emanuele II, 9 a Pollenzo (Cn). Si può prenotare il proprio posto sul sito al costo di 35 euro (30 euro per i soci). Ritroveremo poi lo chef all’interno del format Gli appuntamenti a tavola.
  6. Formaggio e sigari: Cheese 2017 non poteva non proporre una coppia insolita. Il 17 settembre alle 21 nello stand di piazza XX settembre potrete provare l’esperienza di assaggiare le specialità di Toscana e Marche. Dal pecorino dei Monti Sibillini al nuovo sigaro Toscano Cosimo I Granduca di Toscana passando per il Verdicchio dei Castelli di Jesi. Prenotazione obbligatoria sul sito (15 euro).
  7. cheese-2017-7Il giro del mondo in 80 caci: ogni giorno alle 13.30 nella Casa della Biodiversità (via Marconi) vi aspettano i formaggi dell’Arca del Gusto provenienti da diverse parti del mondo. Il 15 settembre potrete scoprire i prodotti caseari indiani, dell’Anatolia, della costa dell’Egeo, del Vicino Oriente, regioni ancora poco conosciute da questo punto di vista. Il 16 settembre il focus sarà incentrato sulla Spagna. Il 17 settembre il produttore David Asher spiegherà come preparare il formaggio in casa. Infine il 18 settembre sarà la volta dei formaggi ucraini, sudafricani, australiani, francesi e dell’isola di Capo verde. L’ingresso è a offerta libera. I soldi raccolti serviranno a finanziare la campagna Slow Food contro il cambiamento climatico, Menu for Change.
  8. Latte crudo e Sahara: parlando di biodiversità abbiamo accennato all’Oriente… il 17 settembre alle 16 non perdetevi un incontro per scoprire come il latte crudo di cammella dromedaria sia sfruttato dai nomadi del Sahara per dar vita a prodotti unici. L’affascinante percorso verrà guidato da Gabriele Volpato dell’Università degli studi di Scienze Gastronomiche nello stand dell’istituto in piazza XX settembre. Accesso libero fino a esaurimento posti.
  9. cheese-2017-8Raw in the Usa: se volete conoscere meglio la realtà lattiero-casearia del Paese ospite 2017, gli Stati Uniti, l’appuntamento è il 16 settembre alle 10.30. L’Auditorium Fondazione Crb ospiterà la conferenza dedicata alla storia del movimento dei produttori di formaggi a latte crudo, ai loro ostacoli e alle possibili soluzioni. L’incontro è a ingresso libero fino a esaurimento dei posti.
  10. Premiazioni: anche in questa edizione saranno assegnati i riconoscimenti dei Locali del Buon Formaggio, ovvero tutti quei ristoranti, osterie, botteghe, rivenditori che offrono prodotti di qualità, soprattutto a latte crudo e prodotti da piccoli artigiani. Chi saranno i vincitori di Cheese 2017? Lo scopriremo il 17 settembre alle 15 al teatro Politeama Boglione di Bra. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
  11. Giuseppe-RambaldiAppuntamenti a tavola: Cheese richiama ogni anno grandi chef, che nell’Albergo dell’Agenzia di Pollenzo (Cn) preparano cene davvero speciali. La serata del 15 settembre con Giuseppe Rambaldi (in foto), luogotenente di Davide Scabin, è già sold out ma il 16 settembre non perdetevi la cucina catalana di Sergi De Meià (90 euro, 80 euro per i soci) mentre il 17 settembre quella del ristorante Regis et Jaques Marcon, 3 stelle Michelin a 1000 m di quota nell’Alta Loira (140 euro, 130 euro per i soci). È possibile prenotare sul sito della manifestazione.
  12. cheese-2017-9I grandi formaggi d’Europa: il 18 settembre alle 13 preparatevi a partire con il famoso affinatore francese Hervè Mons per un viaggio decisamente gustoso. Scoprirete i miglior formaggi a pasta dura europei in abbinamento alle bollicine di Guido Berlucchi di Borgonato (Bs). Capirete come l’alimentazione, la razza dell’animale, il territorio, l’altitudine possano influire sul risultato finale e la vostra passione per i formaggi non sarà più la stessa. L’evento è riservato ai soci Slow Food ed è possibile prenotarlo sul sito al costo di 25 euro. Chi non è associato può iscriversi all’associazione al prezzo complessivo di 50 euro (quota associativa+ laboratorio).

I commenti degli utenti