33 variazioni di Amatriciana: le ricette degli chef per ricostruire Configno

5 settembre 2017

Quando maestria, generosità e buona cucina si incontrano nascono libri di ricette come Amatricianae, un progetto editoriale benefico che vede la partecipazione di 33 grandi chef italiani che hanno firmato la propria personale interpretazione della pasta con pomodoro, un libro di ricette d'autore per raccogliere fondi per configno, ad amatrice guanciale e pecorino più famosa d’Italia. L’idea, firmata da ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, è nata dalla casa editrice marchigiana Plan, che nel primo anniversario del terremoto ha deciso di lanciare un appello ai grandi esponenti della cucina del nostro paese con l’obiettivo di finanziare una raccolta fondi per la ricostruzione di Configno, frazione del Comune di Amatrice duramente colpito dalle scosse del 23 agosto 2016, punto di arrivo di una delle più importanti gare podistiche a livello mondiale e sede di un importante Museo delle Arti Tradizionali.

amatricianae

All’appello della Plan hanno risposto in tanti: le ricette di Amatricianae sono firmate da Massimo Bottura, Gualtiero Marchesi, Moreno Cedroni, Gianfranco Vissani, Davide Oldani, Antonia Klugmann e molti altri, per un risultato finale poliedrico, che oltre a raccogliere identità e visioni diverse della stessa ricetta rappresenta un viaggio tra la storia, le caratteristiche e le curiosità di un piatto simbolo della cucina italiana e oggi anche di speranza e solidarietà. Ma il libro Amatricianae è molto di più di un semplice ricettario. Le sezioni propriamente culinarie (Fedelissimi creativi, Amatriciana nel cuore, White amatriciana, Alternativi ispirati, Amatriciana di fiume, nell’orto e in insalata, L’Amatriciana to go e Dolce e cara Amatriciana) sono infatti accompagnate da testi inediti firmati dai docenti di ALMA, che approfondiscono il contesto storico della ricetta, le materie prime che concorrono alla bontà genuina di questo piatto, gli abbinamenti enoici, il suo rapporto – strettissimo – con il territorio nonché l’eterno dilemma della cipolla nell’amatriciana (insomma, ci va o non ci va?).

alma_libro_amatriciana_copertina

Testi e ricette, poi, sono accompagnati dai bellissimi scatti di Arturo Delle Donne, che ha immortalato le preparazioni degli chef in tutta la loro intimità. Tutti per una, potremmo dire: perché la vera ricetta dell’amatriciana è solo quella tutelata dal Comune di Amatrice, certo, ma i modi per renderle omaggio sono davvero infiniti. Amatricianae: Grandi Chef Italiani Insieme per Amatrice (Edizioni Plan 2017) è già in vendita nelle librerie e negli store online. I proventi della vendita del libro saranno devoluti per finanziare progetti di ricostruzione di un luogo di ritrovo pubblico nella frazione Configno di Amatrice (RI).

I commenti degli utenti