Afternoon Tea: come organizzare un tè all’inglese a casa

12 settembre 2017

Non c’è tè delle cinque senza Inghilterra, non c’è Inghilterra senza tè delle cinque. Il famoso afternoon tea è infatti una tradizione intramontabile in terra inglese e prevede una serie di regole condivise e di piatti tipici squisiti. un rito che scandisce da quasi duecento anni la vita del popolo inglese Questo rito, che scandisce da quasi due secoli la vita degli inglesi, pare sia stato introdotto nell’Ottocento da Anna, la duchessa di Bedford, che durante il pomeriggio aveva sempre molta fame e non riusciva ad aspettare la cena. Così alle 17 decise di aver voglia di bere un bel tè caldo, ma soprattutto di accompagnarlo con vassoi carichi di particolari leccornie, soprattutto biscotti, dolcetti e torte, preparati con dedizione dai suoi cuochi. In seguito la duchessa decise di far provare questa gustosa merenda anche a i suoi amici e, come spesso accade, quando le classi più agiate propongono qualcosa di nuovo, tutti gli altri li imitano: è così che possiamo affermare sia nata la moda del tè del pomeriggio. I tempi moderni non hanno intaccato questa usanza e bere il tè delle cinque (invitando a casa propria altre persone o frequentando sofisticate tea room) mantiene viva questa tradizione very British.

Elementi fondamentali: il tè

tè caldo

Prima di tutto bisogna scegliere una varietà di tè adatta al proprio gusto: c’è chi si orienta verso il classico Earl Grey o l’English Breakfast, chi invece opta per infusi con foglie bianche, verdi, nere, affumicate: la scelta è complessa ma tutti possono essere accontentati, se si utilizzano più teiere. Il tè è poi servito in eleganti tazzine di porcellana e c’è chi lo arricchisce con il latte e chi lo aromatizza con il limone, scelta assai meno frequente: se lo fate davanti a un inglese, sarete guardati con orrore; anche lo zucchero è vivamente sconsigliato.

Elementi fondamentali: il cibo

afternoon tea british corner

Tutto ciò accompagnato da piatti davvero golosi, sia dolci che salati: soprattutto scones, sandwich e tramezzini, torte, piccola pasticceria e biscottini. Abbiamo selezionato le ricette più famose per voi: ora che l’autunno è alle porte e la pioggia comincia a farsi vedere più spesso, potrete preparare perfetti afternoon tea e godervi una pigra merenda inglese, magari direttamente in poltrona.

  1. sconesScones: la ricetta che più di tutte le altre rappresenta la cerimonia del te all’inglese è quella degli scones. Questi dolcetti gustosi sono irresistibili se accompagnati, una volta intiepiditi, da un leggero strato di burro, dalla marmellata di fragole, dalla clotted cream o in alternativa da miele e lemon curd.
  2. biscotti al burro senza uova1Biscotti al burro: tè e biscotti, e il pomeriggio è servito. Per non cedere alla tentazione di comprarli già pronti al supermercato, ecco una ricetta facile e veloce per dei biscottini al burro deliziosi.
  3. finger sandwichTramezzini: il più famoso è il cucumber sandwich con fettine di cetriolo e burro, ma durante l’afternoon tea non possono mancare le varianti con il salmone oppure con uova, crescione e maionese. I più coraggiosi optano direttamente per un ricco Club Sandwich.
  4. torta battenbergTorta Battenberg: decisamente scenografica e soffice, questa torta è l’ideale per l’ora del tè. A differenza della Victoria Sponge prevede farina di mandorle ed estratto di mandorla. Per assemblarla è necessario un velo di confettura di albicocche.
  5. Marmellata di fragoleMarmellata di fragole: che serva per farcire la vostra Victoria Sponge Cake o da spalmare sugli scones, per un afternoon tea davvero perfetto potreste anche cimentarvi nella produzione casalinga della marmellata di fragole.
  6. dolcetti al limone-2Dolcetti al limone: con questa ricetta potrete preparare dei magnifici dolcetti al limone con cui stupire i vostri ospiti. Croccanti fuori e morbidi dentro, semplicemente perfetti.
  7. victoria sponge cake-3Victoria Sponge: la classica torta inglese per il tè del pomeriggio è la Victoria Sponge, chiamata anche Victoria Sandwich, vista la sua composizione a panino. In genere è farcita con uno strato generoso di marmellata di fragole e uno di crema al burro.
  8. mini browniesBrownies: i brownies sono un’aggiunta decisamente più americana e moderna, ma sicuramente gli appassionati di cioccolato non li disdegneranno. La leccornia ideale per finire in bellezza l’afternoon tea.

I commenti degli utenti