Il lato dolce della distruzione: Smash Cakes

16 settembre 2017

Prendi un bimbo di un anno, mettilo di fronte a una torta soffice e colorata, decorata con panna, zuccherini colorati o cioccolato. Aggiungi un fotografo pronto a immortalare il momento ed ecco che avrai ottenuto un ricordo divertente e indelebile, una torta tutta da distruggere e poi mangiare quello della smash cake. La prima cosa che il bimbo farà, infatti, sarà tuffarsi letteralmente nella torta, sporcandosi e imbrattando cose e persone nelle vicinanze. Non poteva che essere una moda made in USA, quella delle smash cakes, che affascina sempre di più anche i genitori di oltreoceano. Per un giorno almeno, di solito in occasione del primo compleanno, mamme e papà non si preoccupano di tenere lontani i bambini dalla torta perché, anzi, fanno allestire un vero e proprio set fotografico in cui i piccoli possano agire liberamente tuffando le manine nel dolce goloso e colorato, mangiando, sporcando e divertendosi. Ovviamente, corrono ai ripari ordinando sempre anche una torta più grande per parenti e amici.

Spesso, sono gli stessi fotografi a scegliere la torta e le sue decorazioni per fare in modo che siano in tono con il resto dell’allestimento: palloncini, banderine, addobbi di carta e candeline richiamano il colore e lo stile della torta che di solito è rivestita di soffice panna colorata e riccamente decorata. In America si preparano smash cake a tema, come quelle ispirate al Mago di Oz o agli unicorni, ma anche ripiene di confettini colorati o con la forma di un cupcake gigante o di un uovo di cioccolato.

smash-cake-2

I bambini non possono resistere alla tentazione di immergersi con faccia e manine in tanta dolcezza ed ecco, allora, che la macchina fotografica coglie i momenti più divertenti di questa piccola trasgressione.

I commenti degli utenti