Cucine Aperte: il dietro le quinte della ristorazione pugliese

29 settembre 2017

Degustazioni, laboratori, incontri d’autore per scoprire cosa accade nel dietro le quinte di un ristorante. Sabato 30 settembre, in tutta la Puglia, parte la prima edizione di Cucine Aperte, nuovo format cui parteciperanno tutti i soci del consorzio La Puglia è servita, un’occasione per celebrare la varietà di tradizioni enogastronomiche della regione.

Presentazione standard di PowerPoint

Sarà un’intera giornata dedicata all’enogastronomia, alla cura, alla professionalità e all’etica in cucina, da vivere direttamente nelle strutture ricettive che aderiranno. Si potranno visitare, infatti,  le cucine e approfondire la conoscenza delle materie prime impiegate, partecipare ai laboratori e assaggiare i piatti preparati dai ristoratori associati. Ogni struttura sceglierà un prodotto simbolo cui dedicare l’intera degustazione. Per approfittare della possibilità di visitare più strutture, è stata realizzata una mappa ad hoc su Google Maps, che consente di creare un itinerario personale. Per utilizzarla è sufficiente connettersi al sito della manifestazione e cliccare sulla mappa in homepage.

vittoria-cisonno-beppe-schino-gabriella-genisi

Ad accompagnare i piatti ci saranno degustazioni di vini, oli e prodotti tipici, raccontati direttamente dai produttori. Inoltre, ogni struttura ospiterà microeventi tematici, mostre, concerti, incontri d’autore con giornalisti e scrittori, con un occhio di riguardo dedicato al personale femminile della ristorazione, nel giorno in cui ricade anche la giornata contro la violenza sulle donne, le cui storie verranno raccontate dalla food editor di Repubblica Licia Granello.

gabriella-genisi-vittoria-cisonno-beppe-schino

Tra gli eventi in in programma ci sarà: Gabriella Genisi che presenterà in anteprima, con Antonella Gaeta de La Repubblica Bari, il suo ultimo romanzo Dopo tanta nebbia (Sonzogno, 2017); l’esperta di cucina regionale e americana Giovanna Quaranta, con il suo libro La cucina pugliese – Sapori, colori e profumi del Mediterraneo, inserito nella nota collana diretta da Allan Bay (Ponte alle Grazie, 2009); e la giornalista Antonella Millarte, che presenterà Girapuglia (Tirsomedia, 2014), un viaggio alla scoperta delle eccellenze gastronomiche fra storia, leggende e curiosità di una Puglia tutta da scoprire. A moderare l’incontro Carlo Sacco di Video Italia Puglia, mentre Antonio Gelormini si confronterà con Annalisa Fauzzi sul tema L’arte del riuso e la creatività meridiana in cucina. Da My Wine a Monopoli, i giornalisti Sandro Romano ed Eustachio Cazzorla racconteranno in modo inedito il prodotto in degustazione.

cucine-aperte-4

Saranno aperte le cucine di: RistorantePorta Di Basso – Peschici (Fg); Masseria Don Nunzio e Cavallo – San Nicandro Garganico (Fg); Forno Sammarco – San Marco in Lamis (Fg); Masseria Celentano – San Severo (Fg); Ristorante Il Cortiletto – Lucera (Fg); Ristorante Al Primo Piano – Foggia (Fg) Locanda Di Nunno – Canosa di Puglia (Bt); Masseria Barbera – Minervino Murge (Bt); Antichi Sapori – Andria / Montegrosso (Bt); La Bottega dell’Allegria – Corato (Ba); Masseria Torre Di Nebbia – Corato (Ba); Ristorante PerBacco – Terranima (Ba); La Locanda di Federico – Bari (Ba); Taverna Le Rune – Torre a Mare (Ba); Lama San Giorgio – Rutigliano (Ba); Masseria Garrappa – Monopoli (Ba); My Wine – Monopoli (Ba); Masseria Mansueto – Noci (Ba); L’Antica Locanda – Noci (Ba); Osteria Origano – Minervino di Lecce (Le); Botteghe Antiche – Putignano (Ba); Ristorante Al Gatto Rosso – Taranto; Ristorante Lilith – Vernole (Le); Le Stanzie – Supersano (Le); L’altrobaffo – Otranto (Le).

cucine-aperte-1

La partecipazione agli eventi è gratuita, ma è consigliato la prenotazione.

I commenti degli utenti