L’Europa avrà il suo primo ristorante sottomarino

31 ottobre 2017

In fondo al mar / nessuno ci frigge o ci cucina / in fricassea, cantava il granchio Sebastian nel film Disney La Sirenetta. Questo verso a breve potrebbe non avere più lo stesso significato: lo studio di architettura norvegese Snøhetta sta lavorando infatti a un progetto per realizzare il primo ristorante in cui mangiare e sentirsi parte dell’ambiente sottomarino. Si chiamerà Under, che significa sotto, per la precisione 5 metri sotto il livello del mare. La discesa verso i fondali delle coste marine norvegesi in corrispondenza di Lindesnes avverrà entrando in una struttura di cemento, simile a un gigantesco laterizio in procinto di sprofondare completamente nelle acque. In realtà la struttura poggia sulla costa per permettere un’immersione suggestiva e graduale.

ristorante-sottomarino-2

Una volta varcata la soglia del ristorante, il cliente incontrerà tre livelli. Tra l’ingresso e il guardaroba, ci sarà uno champagne bar. Poi, superato il guardaroba, ci si troverà all’interno della sala per la cena, composta da due lunghi tavoli e alcuni tavolini piazzati davanti al punto più suggestivo del locale: la vetrata. Under avrà una visuale privilegiata sul fondale marino norvegese, grazie a una possente vetrata in materiale acrilico da 11 metri per 4. L’illuminazione interna ed esterna del locale sarà studiata per integrarsi senza disturbare l’ecosistema marino, permettendo allo stesso tempo ai clienti di poter osservare e consumare le pietanze nei propri piatti.

ristorante-sottomarino

Per i più timorosi, lo studio Snøhetta (che tra le altre cose ha progettato il teatro dell’Opera nazionale norvegese) ha progettato muri molto spessi, resistenti a qualsiasi condizione marina. Il cemento utilizzato fungerà da base per i mitili, sarà anche un punto privilegiato di osservazione della vita marina che potranno insediarsi e rivestire l’intera struttura del ristorante. I lavori inizieranno a febbraio 2018 e termineranno nei primi mesi del 2019. Per la sua posizione e particolare composizione, Under non sarà solo un ristorante, ma anche un punto privilegiato di osservazione della vita marina, il luogo ideale per le squadre di biologi subacquei che da qui potranno studiare i comportamenti dei pesci. Tra le altre cose saranno condotti anche esperimenti sull’addestramento di creature marine attraverso gli ultrasuoni. Ma tranquilli: non saranno usati per attirarli verso le cucine.

I commenti degli utenti