Birre Sotto L’Albero, l’appuntamento romano sulle birre invernali

14 dicembre 2017

Da venerdì a domenica, le strade di via Benedetta a Roma si trasformano in fiumi di birra. Per tutti gli appassionati, con decine di prodotti brassicoli a tema, in due location, torna infatti l’appuntamento natalizio di Birre sotto l’Albero.

birresottolalbero_ma-che-ce-siete-venuti-a-fa

Il Ma che siete venuti a fà e Bir&fud si divideranno i compiti, per un weekend all’insegna di fusti e degustazioni. Presenti birrai ed esperti del settore e confermati anche i due laboratori condotti da da Kuaska e l’English Breakfast di domenica mattina. Si parte sabato, dalle 16.30 con Hilltop (Christmas Mild), Ca’ Del Brado (Anniversario), Carrobiolo (OaKeller Framboise), Aspide (Farmhouse Ipa), Lariano (Mugnach), Nix Beer (Hallerbos Quadrupel). Mentre domenica, stesso orario, ci saranno Opperbacco (Nature), Babylon (Acida Vigilia), Lambrate (Brighella Barrique), Montegioco (Imperial Rex), Rebel’s (Kettle#3), Extraomnes (Kerst Reserva 2017). Il tutto accompagnato da snack (prenotazioni al numero 065894016 o direttamente al Bir&Fud, costo 30€ a serata).

birresottolalbero_birrificio-lambrate

Tra le novità l’anteprima della Altbier Bastard, novità del birrificio Lambrate, le birre cinesi di Jing-A Brewing Co. Alla spina contemporaneamente: Suangepi Belgian Farmhouse, Mixed Culture Revolution collaborazione con Holy Mountain, Farmhouse ale con kumquat e pepe del Sichuan, Late Night Date collaborazione con Pohjala, Baltic Porter con datteri affumicati e fichi, Day Day Hop NEipa. Inoltre per tutti i tre giorni, Casita Cerveceria finalmente sbarca in Italia con la sua nuovissima Session Ipa. E, immancabile, la Stille Nacht di De Dolle, in fusto per tutto il weekend.

birresottolalbero_monchsambacher-weihnachtsbock

La manifestazione aprirà venerdì nel migliore dei modi: alle 18, infatti, verrà stappata una botte da 50lt di Monchsambacher Weihnachtsbock, in contemporanea con la festa del Bockbieranstich al birrificio, in un’unione simbolica all’evento annuale organizzato da Stephan Zehendner, che tradizionalmente chiude il periodo delle Bock invernali in Franconia.

I commenti degli utenti