Cos’è il Moon Milk: la bevanda ayurvedica contro stress e insonnia

16 gennaio 2018

Dopo il Golden Milk (il latte alla curcuma) e il Matcha Milk, le versioni 2.0 del latte e miele della nonna, arriva il Moon Milk, la ricetta di latte aromatizzato che viene dall’India. D’altra parte, la fortuna social dell’alimentazione naturale e dei rimedi olistici sembra non conoscere crisi, e Internet è il posto giusto per far circolare in pochissimo tempo da un capo all’altro del mondo le preparazioni – e gli ingredienti – più originali. Se poi sono anche fotogenici, basterà il filtro giusto per occupare in via permanente l’homepage di Instagram. Cosa che sta accadendo proprio con il Moon Milk.

Di cosa si tratta?

moon-milk_bonappetit

Il Moon Milk è una bevanda calda a base di latte, miele e spezie dalle potenti proprietà rilassanti, utilizzata nell’antica medicina Ayurveda per conciliare il sonno e favorire un riposo profondo. Tutti gli ingredienti naturali presenti nel latte di luna svolgono una funzione importante: la noce moscata è considerata un sedativo naturale, il ginseng indiano o Ashwagandha è una pianta che stimola la produzione di dopamina, il miele, ricco di triptofano, calma i nervi e stimola il sonno, mentre pepe, cardamomo e cannella hanno effetti digestivi (e assunti dopo cena possono fare la differenza). Se prendete sonno con difficoltà, quindi, è il rimedio che fa per voi.

Come si prepara il Moon Milk

moonmilk_gingervanilla_w

La ricetta è molto semplice e richiede pochi minuti; l’ideale è prepararla una ventina di minuti prima di mettersi a letto, in modo da sorseggiarla quando si è già in tenuta da notte, con tv, smartphone e iPad rigorosamente spenti in modo da non avere distrazioni anti-sonno. la ricetta va preparata poco prima di andare a letto per agire meglio Probabilmente non avrete tutti gli ingredienti in dispensa, ma se decidete di inserire il Moon Milk nella vostra routine serale basterà recarsi in un supermercato bio o in un negozio di alimenti etnici per fare scorta di tutto. Nello specifico vi serviranno i seguenti ingredienti: 1 tazza di latte vaccino (ma è ottimo quello di mandorla); ½ cucchiaino di cannella in polvere; ½ cucchiaino di zenzero in polvere; ½ cucchiaino di Ginseng indiano in polvere; 2 pizzichi di cardamomo macinato; 1 pizzico di noce moscata e pepe nero macinato sul momento; 1 cucchiaio di olio di cocco o di ghee; e 1 cucchiaio di miele (meglio se biologico).

moonmilk2_bonappetit

Portate dolcemente a bollore il latte in un pentolino. Unite le spezie in polvere e mescolate. Aggiungete l’ingrediente grasso prescelto (l’olio di cocco o il ghee) e continuate a cuocere per 5-10 minuti a fiamma bassissima. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare leggermente. Aggiungete solo adesso il miele (che non deve cuocere per non perdere le sue preziose proprietà), mescolate ancora, versate in una tazza e consumate subito. Le varianti del Moon Milk sono tantissime. C’è chi utilizza come base liquida l’acqua, chi aggiunge un po’ di curcuma ed elimina il cardamomo, chi unisce anche i semi di ½ baccello di vaniglia, chi lascia in infusione fiori di lavanda. Perfezionate la vostra ricetta personale: se ci mettete il cuore, il Moon Milk farà più effetto.

I commenti degli utenti