Se il 2018 è l’anno della lasagna, ecco le 10 migliori ricette da provare

24 gennaio 2018

Con l’inizio del nuovo anno i giornalisti enogastronomici di tutto il mondo si sono lanciati in previsioni sui trend alimentari del nuovo anno. Per Anna Hezel di Taste, il 2018 sarà l’anno delle lasagne. i ristoranti stanno riproponendo la lasagna, scomparsa un po' dai radar, soprattutto in america Dopo aver assistito all’ondata di cucina romana che ha investito New York con supplì, carbonara e pizza al taglio, il nuovo anno potrebbe essere quello giusto per un comfort food per eccellenza, il sogno che tutti i fuorisede vorrebbero diventasse realtà la domenica mattina, lontani da casa: le lasagne. “Questo è l’anno in cui renderemo l’America Lasagna di nuovo“, scrive la giornalista, citando lo slogan trumpiano Make America Great Again. Dopo la pasta ripiena, gli ziti al forno e ogni varietà di prodotto da forno possibile, i ristoranti sembrano sul punto di reintrodurre i caldi mattoncini fumanti di sfoglia fatta in casa, carne macinata e sugo, scomparsi da un po’ dai radar. La lasagna ha origini molto antiche: il suo nome si trova già alla fine del Duecento in una quartina di Jacopone da Todi. Mentre in America dunque ci si prepara ad accogliere la lasagna-mania, noi che questo piatto lo abbiamo inventato, possiamo scegliere di deliziare i nostri commensali con variazioni stagionali, nonché con i grandi classici della tradizione. Ecco 10 ricette di lasagne da provare subito.

  1. Le lasagneLasagne tradizionali. Non si discute: questo è il piatto della domenica, il comfort food che ci risvegliava da bambini insieme all’odore del ragù e della torta di mele. Preparata con la sfoglia fatta a mano e guarnita con dell’autentico ragù alla bolognese, la lasagna è pronta a dare il meglio di sé.
  2. 093-17-lasagne-alle-cime-di-rapaLasagne alle cime di rapa. Variante leggera e soprattutto consona alla stagione invernale è quella che mette tra una sfoglia e l’altra delle tenerissime cime di rapa. Con l’aggiunta di mozzarella e besciamella, può essere la scelta leggera e al tempo stesso sofisticata per una cena invernale.
  3. lasagne-ai-pistacchi-1280Lasagne al pistacchio. Conditio sine qua non per preparare la variante al pistacchio del grande classico emiliano è quella di non usare la salsa. Asiago e pistacchio, uniti a besciamella o panna, sono le uniche colonne portanti di cui questo piatto ha bisogno.
  4. lasagna gorgonzola e spinaciLasagne gorgonzola e spinaci. Sapori decisi e tanta freschezza per questo piatto caratterizzato dai profumi erborinati del gorgonzola, appena addomesticati dagli spinaci e dalla besciamella. La ricetta resta uguale a quella classica, ma senza sugo.
  5. 004 lasagna porri e prosciuttoLasagne porri e prosciutto. Grazie al loro gusto meno marcato e più dolce rispetto alla cipolla, i veri protagonisti di questo piatto restano i porri che, abbinati al gusto morbido del prosciutto e alla besciamella, rendono il sapore di questa lasagna adatto a tutti i palati. Da proporre anche in monoporzione.
  6. Lasagne con zucchineLasagne con zucchine. A dadini, a julienne o anche in versione purè: non importa come decidiate di utilizzare le zucchine, ma questo ortaggio sarà pronto a dare il meglio anche tra le sfoglie di pasta all’uovo. Impreziosite la preparazione con gherigli di noci, erbette e scaglie di ricotta salata.
  7. 47 - lasagne alle erbe_modLasagne alle erbe. E a proposito di erbette, questa variante è perfetta per chi non vuole carne nella lasagna. Sbizzarritevi con cicoria, cipollotti, bieta, crescione e ortiche, per creare un mix nutriente e gustoso.
  8. Le lasagne ai funghiLasagna ai funghi. Un altro grande classico invernale è la lasagna ai funghi. Uno dei cibi principe dell’inverno recita il ruolo di protagonista in una teglia arricchita da besciamella, scalogno, noce moscata e pepe bianco.
  9. lasagne-zucca-e-taleggio-con-il-bimby-a1326Lasagne alla zucca. È la regina dell’autunno e dell’inverno, la si mangia in tutti i modi, dalla vellutata al risotto: perché dunque privarsene nelle lasagne?
  10. lasagna in brodo-minLasagne in brodo. Le lasagne erano note sin dai tempi di Cicerone. All’epoca venivano servite anche in brodo, tradizione ancora oggi rispettata in Molise, dove le laine del conforto, cucinate con polpette e brodo, sono un cibo solitamente servito per consolare qualcuno dalla morte di un caro.

I commenti degli utenti