Fino a metà marzo in Toscana c’è l’Arcipelago del Gusto

25 gennaio 2018

L’Arcipelago Toscano è una delle perle della regione. Mare, natura e sapori, sono gli ingredienti principali delle isole che fanno parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Dal 25 gennaio al 16 marzo i sapori isolani si potranno ritrovare nell’iniziativa L’Arcipelago del Gusto. i sapori dell'arcipelago toscano brillano dal 25 gennaio al 16 marzo L’alta qualità gastronomica delle isole Toscane sbarca sulla terraferma con 8 cuochi ospitati da colleghi della regione per raccontare attraverso i prodotti e i piatti la storia di un territorio. Visto il grande successo della I edizione de L’Elba in Vetrina, il progetto si amplia coinvolgendo cuochi, ristoranti e prodotti di altre isole dell’Arcipelago Toscano e si diffonde in otto province della Toscana. Le isole di Capraia, Elba e Giglio, hanno come comune denominatore il mare, il clima e molte materie prime, ma la loro storia è frutto di dominazioni e influenze diverse, che si rispecchia nella cultura enogastronomica fatta di tratti comuni, ma anche di interessanti variazioni.

img_8354-1

Le otto cene saranno un invito ad assaggiare la cucina delle isole. Ogni serata sarà incentrata su un prodotto locale e su un vino del territorio selezionato da ElbaTaste, il consorzio d’imprese che si occupa di promozione dell’enogastronomia dell’Isola d’Elba e delle Isole dell’Arcipelago Toscano. Un viaggio enogastronomico non di sola andata: il ritorno è previsto per il periodo che va da aprile a ottobre, quando i cuochi dell’entroterra saranno invitati a ricambiare la visita.

img_8352-1

Ecco le otto cene da non perdere. Il 25 gennaio Retrobottega Falaschi di San Miniato ospita Luigi Muti del Vento in Poppa di Porto Azzurro (Isola d’Elba). In questo luogo dove si respira ancora l’aria dei salumi, sarà curioso veder arrivare il pesce. protagonisti delle 8 cene da non perdere saranno chef ospitati in giro per la toscana Giovedì 8 febbraio Il Pesce Briaco di Lucca ospita Grazia Zerbini del ristorante dell’Hotel Saracino dell’Isola di Capraia. Venerdì 16 febbraio il ristorante di Pierino Fagnani, Bagoga di Siena, ospita Giacomo Paoli dell’Aguglia dell’Isola d’Elba. Giovedì 22 Febbraio PS – Ristorante di Cerreto Guidi ospita Marco Olmetti del Pepenero di Portoferraio (Isola d’Elba). Mercoledì 28 Febbraio Toscana Fair di Pistoia ospita Massimo Poli di Montefabbrello di Portoferraio (Isola d’Elba). Sabato 3 marzo il ristorante La Gondoletta di Marina di Grosseto ospita Santi Capitani di Da Santi dell’Isola di Capraia. Martedì 6 marzo Il Capriolo di Prato ospita Alex Ohorodnic del Teatro Bistrot di Portoferraio (Isola d’Elba). Venerdì 16 marzo l’Osteria Il Borro di San Giustino Valdarno (Arezzo) ospita Fabio Molinari del Tamata di Porto Azzurro (Isola d’Elba). L’Arcipelago del gusto è un vero e proprio gemellaggio all’insegna dei sapori, organizzato da Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che valorizzano i prodotti del territorio.

I commenti degli utenti