Dal 12 al 18 marzo si beve bene alla Settimana della Birra Artigianale

8 marzo 2018

È sempre più vicino l’appuntamento con la Settimana della Birra Artigianale, che dal 12 al 18 marzo muoverà gli amanti della birra in tutta Italia. Tantissimi gli eventi e le iniziative dedicate al mondo artigianale brassicolo, degustazioni, visite a birrifici e presentazioni di nuove birre: è la settimana della birra artigianale con degustazioni guidate, visite a birrifici, presentazioni di nuovi prodotti, ma anche serate musicali e promozioni, in cui a farla da padroni saranno i birrai e i publican che lavorano con i prodotti dei microbirrifici italiani e stranieri. Quest’anno, poi, le birre diventeranno anche protagoniste di piatti gourmet studiati dagli chef di ristoranti stellati e di cocktail, oltre che soggetti di particolari abbinamenti gastronomici e di serate dedicate a una nuova interpretazione del classico binomio pizza-birra. Per esempio, lo chef Domenico Stile del ristorante 1 stella Michelin Enoteca La Torre a Villa Laetitia (Roma) ha studiato un piatto con e in abbinamento alla birra – la Salinae al sale di Cervia – che sarà proposto per tutta la settimana come extra del menu dedicato alla settimana della birra artigianale: il Maialino marinato con spuma di birra Salinae, fagioli di Controne e cime di friarielli fermentati.

Degustazioni

ballo-debuttanti-eataly

A Roma è anche in programma il consueto appuntamento con il ballo delle debuttanti (quest’anno una vera tre giorni, da venerdì 9 a domenica 11 nell’ambito della Festa delle birre artigianali organizzata da Eataly), evento inaugurale che consentirà di assaggiare in anteprima assoluta molte birre inedite realizzate da altrettanti birrifici, che verranno svelati nei giorni precedenti all’apertura sulla pagina Facebook della manifestazione. Poi, da lunedì 12, tantissimi gli appuntamenti da non perdere in tutta Italia, come da Edit a Torino, dove si presenta la nuova Edit Stout, ispirata alle birre scure irlandesi, da abbinare volendo a un bun al vapore con faraona. Martedì 13 a Centallo (CN), il Birrificio Trunasse organizza la Cena dei Tre Deca: tre piatti abbinati a tre birre al costo di 30 euro, mentre a Napoli il Murphy’s Law Birreria Artigianale propone la degustazione La Fucina Vs Birrificio Sorrento mettendo a confronto le birre di Angelo Scacco e quelle di Giuseppe Schisano abbinate a un menu di quattro portate.

menaresta

Mercoledì 14 all’Osteria Il Bardo di Carate Brianza, il Birrificio Menaresta presenta in occasione della serata Odissea Mantovana la suo nuova birra Odissea, una IGA (Italiang Grape Ale) prodotta con mosto di lambrusco mantovano che accompagnerà la cena. Giovedì 15 a Colle Umberto (TV) il Birrificio Bradipongo propone una degustazione-abbinamento di quattro birre con altrettanti crostini a base di prodotti locali, mentre alla Corte dei Barba di Faenza il Birrificio Bellazzi propone l’assaggio di quattro birre raccontate dai birrai in abbinamento ad altrettante portate. Venerdì 16 a Genova, per Scienza a Tutta Birra la Taverna del Vara propone le sue birre – tra cui la oatmeal stout MoCc, ricetta studiata dal circo ARCI la Staffetta di Pisa – all’aperitivo scientifico presso il Museo Di Storia Naturale Doria.

birra-montegioco

Sabato 17, a Brembate (BG), dalle 14 alle 19 il Birrificio Adda organizza una degustazione di quattro birre con tour guidato degli impianti di produzione, mentre a Bari il Birrificio Bari propone l’evento San Nicola incontra San Patrizio con la coffee stout San Nicola – Arabica e sonorità irlandesi live. Domenica 18, infine, il Birrificio Montegioco – in provincia di Alessandria – organizza il mini-festival Legnate a Montegioco presentando la gamma delle birre passate in botte per l’anno 2018 da accompagnare con alcuni piatti locali, mentre a Campagnano di Roma, da Agrilab – azienda agricola, birrificio artigianale e agriturismo – è in programma la Festa di Primavera celebrata con la birra stagionale in stile blanche realizzata con il miele prodotto in azienda.

Eventi

seu

Diversi anche gli eventi proposti per tutta la settimana: a Milano si va al Microbirrificio Doppiobaffo per l’aperitivo in collaborazione con Baobab Café, che inaugura la nuova gestione e per l’occasione offre il secondo giro di birra, ma pure per sperimentare L’intramontabile connubio pizza&birra gourmet! con abbinamenti ad hoc. tra gli eventi più attesi quello dedicato a pizza e gelato con seu, bonci, radicioni e claroni A Polverara (PD) il ristorante La Posa degli Agri propone Birra in Posa!, un menu degustazione di 5 portate a base dei sapori di campagna, mare e orto in abbinamento ad altrettante birre. A Roma l’enoteca-formaggeria Beppe e i Suoi Formaggi propone Cheese&beer, l’aperitivo con un abbinamento tra formaggio selezionati e le birre di Aleghe e DieciNove mentre il Ritual Pab attaccherà a rotazione alle sue spine imperdibili rarità provenienti dagli USA per la American Week Top Rated Beers. A Bari il Mubì – Museo della Birra d’Italia organizza visite guidate alla scoperta del “fenomeno birra artigianale” in Puglia e in Italia. A Roma, infine mercoledì 14 marzo, è in programma una serata illuminata, che unisce la pizza e il gelato d’autore, l’alta cucina e le grandi birre artigianali italiane: l’appuntamento è da Seu Pizza Illuminati, nuovo locale del talentuoso pizzaiolo Pier Daniele Seu, dove per l’occasione sarà proposto un particolare menu realizzato da Seu insieme a Gabriele Bonci, allo chef Marco Claroni dell’Osteria dell’Orologio di Fiumicino, al gelataio Marco Radicioni di Otaleg e alla Pasticceria Patrizi. Ad accompagnare le loro proposte, una selezione di alcune tra le più interessanti birre artigianali italiane.

I commenti degli utenti