Fave: le 10 migliori ricette, da provare subito

23 marzo 2018

Le fave hanno origini orientali e il più grande produttore mondiale è la Cina, anche se fin dall’antica Roma erano già conosciute anche in Europa. Questi legumi sono infatti un prodotto della terra molto diffuso nell’area del Mediterraneo. In Italia il must è mangiarle crude con un buon pecorino, e magari accompagnando il tutto con un bicchiere di novello rosso. Le regioni italiane  in cui sono utilizzate maggiormente in cucina? Lazio e Sardegna. Le fave sono ricche di fibre, proteine e vitamine ma povere di grassi, per questo sono nutrienti ma a basso contenuto calorico: per 100 grammi solo 70 kcal. Nell’ultimo periodo sono uscite dall’uso quotidiano in cucina, ma in alcune regioni italiane resistono con forza in ricette molto gustose. Abbiamo selezionato le migliori per voi: buon lavoro e buon appetito!

  1. La vignarolaVignarola. La vignarola è un classico contorno romano, specialmente in primavera lo potrete trovare nei ristoranti tipici della Capitale. Mettete insieme cipollotti, guanciale, carciofi, piselli e fave fresche, una manciata di pecorino e di mentuccia e il piatto è pronto anche a casa vostra.
  2. bavette-fave-e-prosciutto-4Bavette fave e prosciutto. Se avete voglia di un buon primo, gustoso e nutriente, questo piatto è ciò che fa per voi: pasta fave e prosciutto. In caso non vogliate usare le bavette vanno benissimo le linguine o le reginette. Da completare con un giro d’olio e una spolverizzata di pecorino romano grattugiato.
  3. 030-17-hummus-di-faveHummus di fave. L’hummus è una crema buonissima che in genere si prepara con i ceci. C’è anche questa variante con le fave, un po’ meno saporita, più leggera ma ugualmente buona. Da provare con delle focaccine appena sfornate, un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe nero.
  4. fave-con-patate-al-balsamico-a1796-7Fave e patate al balsamico. Per un contorno carico di energia, le fave e patate all’aceto balsamico sono un’ottima scelta. Ricordatevi che per preparare questa ricetta è necessario possedere una vaporiera, molto utile per ottimizzare la prima parte della cottura.
  5. Still life pasta con le fave6Pasta con crema di fave. Chi l’ha detto che la pasta abbinata ai legumi sia solo con fagioli, lenticchie o ceci? Con questa ricetta sconfiggeremo i preconcetti, perché grazie alla sua cremosità, la pasta con la crema di fave, conquisterà anche i palati più ostili.
  6. fave e cicoriaFave e cicoria. C’è una Puglia lontana dal vento marino, è la Puglia delle masserie e dei campi coltivati. Così è nato fav’ e fogghie, questo piatto che richiama alla mia memoria le abitudini della  zona più rurale. Per preparare la purea di fave è consigliato usare i legumi secchi e non quelli freschi.
  7. 00-pestofave-stilllife02Pesto di fave. Dimenticatevi il classico pesto ligure a base di basilico. Con questa ricetta potrete cucinare un ottimo pesto di fave, insolito e saporito, che lascerà stupiti i vostri commensali.
  8. 00.Zuppa_Piselli.StillLIife01jpgZuppa di fave e piselli. Quando la primavera è alle porte ma fuori tira ancora vento freddo, non c’è niente di meglio che una bella zuppa calda. Se avete voglia di una variante nutriente e salutare, questa ricetta è ciò che fa per voi: zuppa di fave e piselli.
  9. felafel-con-fave-preparate-con-il-bimby-a1022Falafel di fave. I falafel possono essere preparati  non solo con i ceci, ma anche con le fave. Queste polpettine mediorientali sono perfette per un aperitivo o un antipasto per una cena sofisticata, non vi dimenticate di aggiungere un pizzico di cumino e di coriandolo all’impasto.
  10. x seppie con carciofiSeppie con carciofi e fave. Bianco e verde, mare e terra. Le seppie con i carciofi e le fave sono un secondo davvero gustoso e facile da preparare. La raccomandazione è quella di scegliere le seppie più piccole, e di pulirle sempre al meglio.

I commenti degli utenti