ApiAmo: a Genova per scoprire il valore del miele e delle api

18 maggio 2018

Il 20 maggio è una giornata particolare, è la Giornata Mondiale dell’Ape (World Bee Day). Istituita dall’ONU, grazie alle sollecitazioni del governo sloveno, con il supporto di 115 Paesi. Le api e gli apoidei sono fondamentali per la nostra vita e per il futuro delle prossime generazioni, le api sono fondamentali per gli ecosistemi e la biodiversità non producono solo miele, ma sono parte imprescindibile dell’ecosistema. Se stamattina avete mangiato un frutto, è merito di un’ape; se bevete un frullato, se mangiate una marmellata, se bevete un succo di frutta, un’ape ha sicuramente dato il suo contributo. Grazie a questa giornata impareremo a capire il perché di queste affermazioni e a conoscere l’effettiva importanza dell’apporto delle api negli ecosistemi e per la biodiversità. L’ape poi è importante non solo per la terra, ma anche per l’economia: è infatti il terzo animale da reddito più importante al mondo.

apiamo

Anche Genova, nel suo piccolo, dedicherà uno spazio in città a questa importante iniziativa. Domenica 20 maggio, dalle 10 alle 20, in piazza Sarzano, nel pieno centro di Genova, saranno tantissime le attività organizzate per l’occasione dall’associazione ALPA Miele (Associazione Ligure Produttori Apistici Miele) in collaborazione con il Civ di Sarzano – Sant’Agostino e The Honey Bar. Durante la giornata si svolgeranno degustazioni di miele e di prodotti dell’alveare con esperti in analisi sensoriale e apicoltori che risponderanno a ogni possibile domanda, ci sarà un mercatino di prodotti artigianali, alimentari e fiori. Nel pomeriggio è prevista un’interessante conferenza sulla biodiversità e sui problemi che la minacciano.

miele

Uno spazio ad hoc sarà dedicato alla didattica e ai bambini, con laboratori per conoscere gli insetti impollinatori, con gli interventi musicali e giocosi di Simona Ugolotti, e con la merenda nel pomeriggio. I ristoranti della zona proporranno piatti a tema, la sera non manca l’aperitivo in piazza con cocktail dedicati, accompagnato da musica dal vivo del Sulemurié Duo con un repertorio folk di danze popolari.

I commenti degli utenti