Babington’s a Roma festeggia 125 anni di attività

23 maggio 2018

Dal 1893 Babington’s ha insegnato ai romani cosa significa prendere il e ha accolto gli inglesi in viaggio nelle sue storiche sale. Quest’anno la tea room nata dall’intuizione di Anna Maria Babington e Isabel Cargill, due giovani donne britanniche arrivate in Italia per il Grand Tour, festeggia 125 anni di attività. Come in una teiera in bollore, ferve l’attesa per gli eventi dedicati a questa importante ricorrenza. una sala da tè che ha fatto la storia della città di roma Dietro il ricco calendario di iniziative ci sono Chiara Bedini e Rory Bruce, pronipoti di Isabel Cargill (una delle due fondatrici della Tea Room): “Era doveroso ringraziare Roma e i nostri clienti. I compleanni si celebrano in famiglia e la nostra famiglia è questa, è la Tea Room, è Roma e le persone che entrano da Babingtons e si siedono ai nostri tavoli“, specifica commossa e emozionata Chiara Bedini, per aver l’onore di celebrare una ricorrenza così esclusiva dell’azienda di famiglia.

rory-bruce-e-chiara-bedini

Per l’occasione abbiamo organizzato una serie di iniziative non solo per la città, perché 125 anni si compiono una volta sola e 125 di un’impresa di famiglia portata avanti principalmente da donne, sono oggi una peculiarità unica non solo in Italia“, aggiunge entusiasta il cugino Rory Bruce.

Il cibo dei 125 anni

tavola

Dentro le mura di Babington’s in piazza di Spagna, a Roma, si preparano degustare alcuni prodotti speciali, pensati per l’importante ricorrenza. Ci sarà Miss Babington, il tè dei 125 anni, creato in omaggio di Anna Maria. La miscela sarà a base di tè nero, vaniglia, miele, sambuco, petali di rosa, mirtilli, pacche di ginepro e foglie di mirto. A rendere omaggio a Isabel Cargill ci sarà la Torta Isabel, una sponge cake inglese, la preferita della Regina Vittoria, arricchita con cioccolato bianco, vaniglia bourbon, lamponi freschi e meringhe. Infine, sin da ora è disponibile la tartellette con caramello e chips di mela e il biscotto, chiaramente uno shortbread, a quattro piani con una rosellina in cima, che rimanda al tè Miss Babington.

i-te-vittoriani-di-babingtons-1

Per tutto l’anno sarà servito il 1893 Afternoon Tea, un menu che raccoglierà il tè Miss Babington e la Torta Isabel al costo di 18.93 euro in omaggio all’anno di fondazione. Tra gli oggetti unici legati ai 125 anni di storia di Babington’s ci sono anche una tazza, un cucchiaino d’argento, shopper, caramelle bicolore, lecca lecca, notepad e gift card.

Il libro

babingtons-i-primi-125-anni-la-storia-del-te-a-roma-raccontata-da-carla-massi

In occasione della ricorrenza sarà anche realizzato un libro, Babingtons. I primi 125 anni. La storia del tè a Roma raccontata da Carla Massi. In questo libro la giornalista parla dell’evoluzione della storia della tea room a Roma, con un focus particolare sulla quinta generazione della famiglia. Tra le pagine si può osservare l’azienda evolvere al ritmo degli eventi storici cruciali del secolo scorso.

Il Victorian Cocktail Party

te-125

Infine, il grande evento. Il 24 maggio alle 18.30 a Roma ci sarà il Victorian Cocktail Party, un’occasione unica in cui il tè renderà omaggio all’estate, con miscele e assaggi culinari in stile vittoriano. Via libera dunque a scones, beef burger e tanto altro ancora. Ad allietare la serata un duo di archi. Il prezzo è di 48 euro a persona.

I commenti degli utenti