Richiamato lotto di tartare Lidl per lysteria

29 maggio 2018

La catena di supermercati Lidl ha richiamato un lotto di tartare di bovino adulto scottona per la presenza al suo interno di lysteria monocyctogenes, batterio responsabile della listeriosi, malattia infettiva trasmessa principalmente via orale dopo l’ingestione di prodotti alimentari contaminati. Il prodotto – il cui richiamo è stato pubblicato anche nella sezione allerte del ministero della Salute – è venduto in confezioni da 200 grammi e appartiene al lotto numero 379612, con data di scadenza 27-05-2018.

tartare-di-scottona-richiamo

La sua produzione appartiene dall’azienda Bencarni SpA nello stabilimento di via Adige 15, a Nogarole Rocca, in provincia di Verona, con il codice identificativo IT S2X49 CE, il prodotto oggetto del richiamo non deve essere consumato, ma restituito al punto vendita dove è stato acquistato, anche in caso di assenza di scontrino. Per avere altre informazioni, Lidl ha messo anche a disposizione il servizio clienti, raggiungibile al numero verde 800480048.

I commenti degli utenti