Masterchef All Stars: il ritorno degli ex concorrenti

30 maggio 2018

Squadra che vince non si cambia! Oppure no? Nel mondo di MasterChef Italia ci saranno alcune importanti rivoluzioni. Chi saranno i giudici della nuova ottava edizione? Rimarranno da soli Cannavacciuolo, Barbieri e Bastianich oppure sarà chiamato un quarto giudice, magari una nuova gentile signora? si vociferà di una nuova edizione di masterchef tutta composta da ex concorrenti Ma, contemporaneamente all’addio di Antonia, arrivano anche voci di una nuova speciale edizioneMasterchef Italia All Stars. Una rivisitazione italica del riuscitissimo show australiano nato per dare più cuore, attraverso precisi progetti benefici, alla più famosa, dilettantistica, competizione culinaria della tv nel mondo. Ma forse questa volta non sarà proprio così. Probabilmente a essere stati selezionati per questo primo appuntamento ci saranno alcuni dei cuochi che, dopo essere usciti dalla propria edizione, hanno trasformato l’esperienza televisiva in esperienza di lavoro. Tenaci ex concorrenti che in questi anni hanno provato a vestire i panni di professionisti dietro una cucina come dipendenti o, addirittura, come proprietari di nuovi ristoranti.

07_paolo_masterchef

Molti infatti hanno tentato – e stanno tentando ancora oggi – di intraprendere la strada del narratore di poesie attraverso ingredienti e padelle, li conosco personalmente. Però non è una vita facile, vorrei che lo ricordassero tutti. Alla determinazione andranno aggiunti spirito di sacrificio, voglia d’imparare e tanto tanto lavoro. Alcuni commentatori nel web, maliziosamente, prevedono evidenti difficoltà nella riuscita di questo spin-off alla luce degli esiti che il cugino Top Chef sta raccogliendo proprio in queste settimane. Ma, se non altro per spirito d’appartenenza, direi che Masterchef è altra cosa. La platea di sostenitori e appassionati di questa trasmissione ha dimostrato negli anni di essere capace di confermare un attaccamento al format che difficilmente abbiamo visto in tv negli ultimi anni.

nicolò masterchef

Non so se voleranno piatti o arriveranno pacche di conforto e di sostegno ma certamente i recidivi concorrenti potranno rivivere le sensazioni forti e indimenticabili vissute nella loro prima esperienza. Sono assolutamente convinto che questi pionieri porteranno nel cuore degli appassionati telespettatori altre emozioni e altri stimoli per critiche o complimenti certificando in maniera inequivocabile la bontà del prodotto marchiato MC.

Luisa Cuozzo, Masterchef

Come funzionerà? Ovviamente è un segreto. Ma questo poco importa al grande pubblico. La produzione proverà a lasciare un significativo segno attraverso idee e prove sempre nuove. Si tratterà di vedere ancora una volta cimentarsi volti che hanno lasciato nel cuore di molti grandi emozioni, io lo so. Proprio per questo sarò qui per commentare fino a fine percorso, se sarà possibile, le gesta dei miei colleghi ripetenti e per portare un contributo emozionale da spettatore fortemente interessato (non me ne voglia nessuno) che ha dimostrato di esser stato capace, quando utile, di lasciare una lucente pentola per una buona penna. Che vinca il migliore!

I commenti degli utenti