Scaldate le griglie, torna Prime Uve Invitational Barbecue Championship

15 giugno 2018

L’estate 2018 sarà un’estate rovente? Di sicuro lo sarà il weekend del 30 giugno – 1° luglio quando la distilleria Bonaventura Maschio a Gaiarine (Tv) ospiterà la quarta edizione di Prime Uve Invitational Barbecue Championship,abbinamento tra i piatti bbq e un cocktail preparato con Prime Uve Bianche, Oro e Nere, tra le punte di diamante della distilleria veneta un grande appuntamento europeo dedicato al barbecue americano, sanzionato dalla prestigiosa organizzazione Kansas City Barbecue Society. Novità di quest’anno è una nuova interessante categoria di sfida: l’abbinamento tra uno dei propri piatti barbecue e un cocktail preparato con Prime Uve Bianche, Oro o Nere, tra le punte di diamante della distilleria veneta. Il drink quindi non è più concepito solo come aperitivo o come piacere dopo pranzo o dopo cena, ma è parte integrante del nostro pasto secondo una tendenza diffusa non solo in Italia ma anche all’estero. I distillati in particolare, con le proprie note aromatiche, sono perfetti per esaltare i sapori dei vari cibi come verrà dimostrato in questa gara. Così, il 30 giugno, una giuria di giornalisti esperti in enogastronomia assaggerà le diverse proposte, esaminerà gli accostamenti e premierà con un riconoscimento speciale la squadra che ha presentato il migliore abbinamento.

7aa38d_e0ea34e7b5734dc3849de9daf243aa2d-mv2

Ma andiamo con ordine: che cos’è il Prime Uve Invitational Barbecue Championship? È una competizione nata da un’idea di Anna Maschio, responsabile della comunicazione della nota distilleria, L'obiettivo della competizione è quello di avvicinare l'aromatico mondo dei distillati d'uva italiani a quello rovente del bbq all'americana  con l’obiettivo di avvicinare l’aromatico mondo dei distillati d’uva italiani a quello rovente del barbecue all’americana. Per questo motivo, fin dalla sua prima edizione, la gara non ha contemplato solo le categorie classiche, ovvero quelle presenti nelle sfide della prestigiosa Kansas City Barbecue Society (KCBS), l’organizzazione non profit che promuove la cultura del barbecue riunendo gli appassionati e sanzionando eventi in tutto il mondo, tra cui l’appuntamento veneto. 3 diversi campi di sfida infatti sono stati aggiunti e rendono unico il campionato di Bonaventura Maschio, cioè quelli dedicati al matrimonio con i distillati d’uva. Oltre alla novità di quest’anno legata alla mixology, troviamo quindi Sauce, che premierà la migliore salsa per bbq a base di Prime Uve, e Barrel Smoke, dedicata alla migliore affumicatura con parti delle botti di invecchiamento di uno dei prodotti Prime Uve. La linea Prime Uve comprende distillati d’uva realizzati con uve selezionate, che hanno raggiunto una perfetta maturazione e di cui vengono lavorate sia la polpa che la buccia.

prime-uve-bbq

Le categorie KCBS che scalderanno le griglie a Gaiarine sono invece Chicken (carne di pollo), Pork (maiale), Ribs (costine di maiale speziate a secco nello stile di Memphis oppure affumicate e laccate nello stile di Kansas City) e Brisket (punta di petto di manzo affumicata e cotta intera). In totale 7 campi d’azione per 18 squadre provenienti da tutta Europa e invitate a partecipare al Prime Uve Invitational Barbecue Championship 2018. 15di questi gruppi sono stati selezionati sulla base della classifica europea ufficiale KCBS ITOY (International Team Of the Year) del 2017. Altri 3 sono stati sorteggiati tra i team che avevano gareggiato a una delle precedenti edizioni dell’evento di Bonaventura Maschio.

prime-uve-raichlen

A giudicare le squadre concorrenti, a parte per la nuova sfida della mixology, saranno 24 giudici certificati KCBS, coordinati da 4 Table Captain. Prime Uve Invitational Championship 2018 è organizzata dalla distilleria veneta con il supporto dell’azienda leader del settore, Weber. Sono partner dell’iniziativa Acqua Panna-S.Pellegrino e Bibite Sanpellegrino, Menabrea, Nespresso, Pastificio dei Campi. Chi conquisterà i palati degli esperti?

I commenti degli utenti