A Roma il ristorante solidale a domicilio

12 luglio 2018

Mette insieme realtà diverse come Just Eat, Caritas Roma e Pony Zero e, una volta al mese, garantisce mense stellate a chi non se le può permettere. È arrivato anche nella Capitale il primo Ristorante solidale, dopo milano e torino, il cibo a domicilio solidale arriva a roma rivolto ai più bisognosi, che consegna cibo a domicilio a chi vive situazioni di disagio, contribuendo anche a ridurre lo spreco alimentare. Una realtà già attiva a Milano e Torino, che in un anno hanno già donato tremila pasti a oltre 1600 persone in quasi venti case di accoglienza. Grazie alle collaborazioni con l’app per ordinare e ai pony express, che si occuperanno della consegna, saranno raccolti piatti solidali ed eccedenze alimentari cucinate dai ristoranti partner di Just Eat. A oggi, i locali aderenti sulle tre città sono circa 35, di cui alcuni comuni ai tre luoghi.

just eat

Sul territorio di Milano sono attivi infatti I Mangiapolenta, C’era una volta una piada, Hamburgherie di Eataly, KOMBU Milano, Chicken Bot Milano, Vintage Bakery, Sorry Mama Lasagneria, Tramè e Mama Burger. Torino, a sua volta, un altro punto della catena KOMBU, m2p pasta & pizza, Piadineria Cuslè, Rizzelli, la Vera Pasta Italiana, Crushi e Crushimi, T-Bone Station, Hamburgerie di Eataly che aggiunge il ristorante nella città della Mole oltre a quello di Milano, il messicano Taco Bang e i panini de La Mangiatoja. A Roma, invece, con l’avvio del progetto, le collaborazioni sono aperte con Metro Gourmet Attitude, King of Salad, Sushi in the box, Burger King, Pani e Ripieni, Banco Fast Food, I love Burger, Naturale, Brasserie 28, T-Bone Station, TBSP – The BBQ & Smoke Project, Bakery House, Tyler Ponte Milvio e Chicchi’s.

I commenti degli utenti