L’omino Michelin compie 120 anni

13 luglio 2018

Bianco, riconoscibile, dalle forme rotonde e dai rotoli pronunciati. Da 120 anni. È l’età dell’Omino Michelin, il fortunato logo nato dalla mente di Édouard Michelin, che nel 1894, durante l’Esposizione Universale e Coloniale di Lione, l'omino michelin nasce nel 1894 durante l'esposizione universale di lione vide una pila di pneumatici disposti artisticamente e pensò: “Guarda, con un paio di braccia in più sembrerebbe un omino!” Da allora, complice la mano felice di Marius Rossillon O’ Galop, che contribuì a sintetizzare il personaggio come lo conosciamo oggi grazie al manifesto Nunc est Bibendum di cui lo rese protagonista pochi anni dopo – nel 1898 – il bianco Omino ha suscitato subito simpatia, apparendo su ogni canale pubblicitario per fornire informazioni tecniche sull’uso corretto degli pneumatici. Fu visivamente inserito anche nelle pubblicità della guida Michelin, ideata da Édouard con il fratello André nello stesso anno e arrivata a noi come uno tra i massimi riconoscimenti per chef e ristoranti stellati.

fratelli_michelin_nascita_omino_michelin

Sempre più umanizzato, divertente ed estroverso, la sua silhouette è stata uniformata negli anni Venti, quando gli artisti dediti a Bibendum hanno cominciato a lavorare al preciso numero di pneumatici che lo compongono. Il massimo successo lo ha però ottenuto nel 2000, quando è stato riconosciuto come miglior logo di tutti i tempi da una giuria di esperti del Financial Times. Nello stesso anno ha acquistato la sua terza dimensione, per passare da una resa in 2D a un design high-tech sempre più innovativo.

affiche_omino_michelin_1904

Sorridente, gentile, protettivo e pronto ad aiutare ogni viaggiatore, l’Omino Michelin è stato lo specchio di un’epoca e molto racconta della storia dell’industria delle auto: all’inizio, infatti, i suoi tratti ricordavano quelli dell’unica classe sociale che poteva permettersi i nuovi mezzi di trasporto (monocolo, sigaro, anello con sigillo, gemelli). Poi, con la diminuzione dei prezzi delle automobili, ormai più accessibili, l’Omino Michelin ha abbandonato gli accessori, per diventare per tutti il compagno di viaggio amichevole e ideale. Per festeggiare questi 120 anni, l’Aventure Michelin, percorso scenografico di oltre duemila metri quadrati nato nel 2009 a Clermont-Ferrand, in Francia, per raccontare la storia di Michelin dal primo pneumatico alla ruota lunare, celebrerà l’evento con una mostra dedicata, che sarà aperta fino al 31 dicembre 2018.

I commenti degli utenti