I 10 cibi che fanno veramente bene ai bambini

14 luglio 2018

In Italia mettiamo il cibo ai primi posti tra le cose belle della vita. Con qualche effetto collaterale, però. Infatti in Italia un bambino su tre ha problemi di sovrappeso e, secondo l’European Childhood Obesity Seveillance Initiative, i piccoli italiani sono tra i bambini più obesi d'europa i piccoli italiani sono tra i più obesi d’Europa. Secondo gli esperti non si tratta di una strada a senso unico: molto si può fare per evitare il problema già nei primi anni di vita. Una volta apprese, le abitudini alimentari entrano a far parte della quotidianità, arrivando fino all’età adulta. Quindi sin da piccoli bisogna abituarli a mangiar bene e sano. Fondamentale è la relazione con il cibo. Il mangiare non deve essere vissuto come un gesto consolatorio, ma come esperienza gustativa che può modificare le preferenze e che condizionano le scelte future a tavola. Secondo i dietisti l’alimentazione dei bambini deve essere varia ed equilibrata – proprio come quella degli adulti. I pasti devono essere consumati in orari regolari per evitare cali di energia e concentrazione. Non devono mai mancare le 5 porzioni al giorno di frutta e verdura ricca di fibre. Solo così potranno assorbire anche minerali e vitamine necessari a una corretta crescita.

  1. semi di girasolePer quanto riguarda gli spuntini di metà mattina e pomeriggio, non bisogna mai esagerare per non compromettere l’appetito durante il pasto successivo. Tra gli spuntini inseriamo i semi di girasole, per dare ai piccoli quell’energia in più che serve a metà giornata.
  2. pasta seccaMa quali sono i cibi indispensabili per una corretta alimentazione infantile? Sì ai carboidrati contenuti nei cereali, a pane e pasta dunque. Dai 3 anni in su iniziamo a sperimentare l’integrale nel loro menu.
  3. alimenti ricchi di proteineIrrinunciabili anche le proteine, la materia prima per costruire corpi forti e sani. Queste si trovano in carne, pesce azzurro e uova.
  4. insalata di legumiNon bisogna dimenticare di inserire anche dei legumi nella dieta, preziosi serbatoi di proteine, che vanno bilanciate con altri alimenti perché in alcune fasi della crescita, se assunte in eccesso, possono predisporre a sovrappeso e obesità.
  5. diversi tipi di cavoliFondamentale anche il calcio: oltre che in latticini e latte, questa sostanza si trova in abbondanza in broccoli e cavoli.
  6. mandorle-shutterbeanAnche la frutta secca fornisce una buona dose di calcio, specialmente le mandorle.
  7. olioNella dieta vanno inseriti anche i grassi buoni da tenere a tavola come l’olio extravergine d’oliva.
  8. ciliegie mirtilliTra i frutti irrinunciabili: ciliegie e mirtilli (ricchi di vitamine A e C, e antiossidanti).
  9. pomodoriTanta vitamina A arriva anche dai pomodori, ricchi anche del preziosissimo licopene, un antiossidante utile per la pelle.
  10. fusilli-al-pesto-di-spinaci-1Non dimentichiamo gli spinaci per il ferro e i carotenoidi.

I commenti degli utenti