Roma: le migliori pizzerie con dehors e giardino

18 luglio 2018

Magari non salirà sul podio delle vostre pizze preferite, ma trovare sul menu una ricca e sostanziosa Quattro Stagioni può stimolare una riflessione tutt’altro che secondaria: se c’è un piatto che non va mai in vacanza, quello è proprio la pizza. la pizza è un piatto talmente amato che, letteralmente, non va mai in vacanza Dalle rigide serate invernali, alle temperature più miti delle stagioni di mezzo fino ad arrivare al caldo afoso ed umido dell’estate, la pizza rappresenta un must al quale non rinunciare. Diversamente da quanto avviene per ricette tipicamente stagionali – come per esempio la parmigiana, le zuppe o il pollo arrosto – la pizza è un cibo per tutto l’anno e non è possibile sostituirla con piatti che diano lo stesso identico grado di soddisfazione. Certo è che ogni stagione porta a tavola gusti e impasti di pizza differenti: si può giocare sui condimenti, scegliendo verdure di stagione e formaggi cremosi alternativi al fiordilatte o prediligendo delle focacce a crudo – per esempio con rucola e pomodoro fresco – per versioni più fresche e leggere. Ma un altro aspetto essenziale riguarda la scelta di pizzerie che abbiano una sistemazione perfetta per combattere le calde serate estive trascorse in città. A Roma, tra pizze alla romana, partenopee e gourmet, l’offerta è vastissima e non è raro trovare pizzerie in cui la qualità del prodotto trovi ospitalità in location caratterizzate da piacevoli e rilassanti dehors, perfetti per la stagione estiva. Perché, quindi, privarsi del piacere di una bella pizza, quando si può scegliere il luogo perfetto dove gustarla? Ecco 5 indirizzi su Roma di pizzerie all’aperto da provare subito.

  1. proloco-pincianoPro Loco Pinciano (via Bergamo, 18). Sarete subito attratti dal vastissimo assortimento di salumi e formaggi presenti sul bancone d’ingresso: da Pro Loco Pinciano troverete solo prodotti di alta gastronomia e tutti rigorosamente laziali, riconoscibili dalla denominazione di origine laziale D.o.l. Tutti ingredienti che non tarderete a provare come condimento di generose pizze dall’impasto morbidissimo. Grazie all’ampia scelta delle materie prime il menu è davvero variegato: troverete dalla classica Margherita nella squisita variante fumè con prosciutto di Bassiano affumicato, a quelle ancora più originali, come la Conciata a base dell’omonimo formaggio di San Vittore e zucca o la Gaeta con pomodoro, acciughe di Gaeta e mozzarella. In estate, alla sala interna di una cinquantina di posti, preferite il piccolo ma accogliente e funzionale dehors per circa 20 persone.
  2. emma pizzeriaEmma (via Monte della Farina, 28/29). Un’atmosfera raccolta e quasi nascosta nel pieno centro di Roma, dove gustare una delle più buone pizze tonde alla romana, di quelle sottili e croccanti. La pizzeria Emma vi accoglierà con eleganza sia che decidiate di accomodarvi all’interno, sia che preferiate respirare l’estate capitolina nel grazioso e appartato dehors. La pizza, frutto della vincente collaborazione tra Francesco Roscino e Pierluigi Roscioli prometterà di stupirvi: tra le pizze non perdetevi assolutamente la zibello e bufala con pomodoro Pomilia, quella con mozzarella di bufala di Paestum a crudo sfilacciata a mano e culatello di Zibello Podere Cadassa, e ancora la pizza a base di cavolo, mozzarella Vaccina Terra Roma, scaglie di pecorino di Pienza e pancetta di Cinta.
  3. spiazzoSpiazzo (via Antonio Pacinotti, 83). Un dehors moderno e giovanile in stile urban situato nei locali dell’ex zona industriale dei Mulini Biondi rappresenta lo scenario ideale per una serata in compagnia diversa dal solito. Quanto alla pizza sarà difficile definirla: da Spiazzo gusterete una pizza dalla base croccante e sottile con bordi più alti e morbidi e una consistenza molto molto morbida e leggera con impasto lievitato fino a 48 ore. Le pizze, tutte cotte nel forno elettrico, sono servite già tagliate comodamente in spicchi e la varietà tra cui scegliere non sarà cosa facile: lasciatevi ispirare dalle spiazzanti super farcite e dagli abbinamenti originali come quelle con sgombro, patate e funghi, o fonduta di parmigiano, ciauscolo e rosmarino.
  4. madre-2Madre (largo Angelicum, 1)Una splendida terrazza-giardino immersa nella splendida cornice del Roma Luxus Hotel, nel cuore del quartiere Monti di Roma, in cui lasciarsi ispirare dalla vasta offerta del menu. Da Madre avrete la possibilità di gustare pizze gourmet, preparate rigorosamente con lievito madre e ingredienti di primissima scelta, grazie all’attenzione e alla cura nella qualità delle materie prime affidate all’esperienza dello chef Riccardo Di Giacinto. Uno spazio davvero accogliente e ospitale dove rilassarsi e cedere ai piaceri della tavola, lontani dal caldo e dal caos cittadino.
  5. santalbertoSant’Alberto (via del Pigneto, 46)Nel cuore della mondana Pigneto, al termine (o all’inizio a seconda da dove veniate) della sfilza dei numerosi localini che si affacciano su strada, vi imbatterete in questa piacevole scoperta. Sant’Alberto catturerà la vostra attenzione grazie alle graziose lucine che decorano lo spazioso dehors da cui poter osservare la movida pur rimanendone in disparte. Una volta aperto il menu, noterete che potrete scegliere tra ben quattro diversi tipi di impasto: napoletana, integrale, romana o pan pizza. Quanto ai gusti, affianco alle classiche, come quelle ai funghi, capricciosa o margherita, troverete anche delle rivisitazione di cucine tradizionali tra cui la pizza alla gricia, alla parmigiana, alla carbonara, e un vasto assortimento tra fritti e bruschette.

I commenti degli utenti