Estate romana: 7 cose da fare a Roma durante la bella stagione

23 luglio 2018

I romani lo sanno bene: dopo aver trascorso il weekend tra bagni e aperitivi lungo il litorale laziale, l’estate romana prosegue in città con eventi, serate a tema e allestimenti creati per l’occasione. Sia che non abbiate in programma di allontanarvi dall’afa cittadina, sia che la vostra permanenza al chiodo duri ancora qualche settimana, sappiate che trascorrere l’estate in città sarà inaspettatamente piacevole e rigenerante. Un fitto calendario di programmazioni tra cinema all’aperto, visite serali a musei e siti archeologici e festival dedicati al buon cibo vi farà presto dimenticare quell’ardente voglia di mare e mete estive. Siete pronti a godervi le vostre vacanze cittadine?

  1. lian-clubSe siete in crisi di astinenza da vedute mozzafiato che abbiano come sfondo ambientazioni acquatiche, trascorrere una serata al Lian Club (lungotevere dei Mellini) non potrà che farvi bene. L’intramontabile barcone attraccato sulle sponde del Tevere vi regalerà un calendario fitto di eventi proponendo serate con musica dal vivo – dal jazz all’elettronica fino ai dj-set dal vivo – e un menù in stile bistrot da gustare piacevolmente in terrazza. L’offerta spazia tra i piatti tipici della tradizione, come il carciofo alla romana o la cacio e pepe, e ricette all’insegna dell’originalità come le fettuccine al burro di Normandia, alici del Cantabrico e briciole di pane agli agrumi o l’hamburger al trancio di pesce spada
  2. lanificioSe dopo ben tre anni dall’immancabile appuntamento estivo, non avete ancora avuto modo di trascorrere una serata alla terrazza del Lanificio (via di Pietralata, 159/a), dovete assolutamente recuperare. Tutti i giorni dalle 18,30 alle 2 di notte troverete eventi sempre diversi tra show cooking, cocktail bar, dj set, concerti, mostre e performance. Il tutto accompagnato ovviamente dai piaceri della buona cucina, a partire dall’aperitivo a base di lupini, olive e crostini per poi proseguire con i più sostanziosi taglieri di formaggi, salumi e piatti unici fino ad arrivare alla semplicità di pane, burro e marmellata. Tra le novità di quest’anno l’angolo della mixologia con 12 cocktail all’avanguardia.
  3. parterreIl Parterre Farnesina Social Garden (viale Antonino di San Giuliano) è composto da ben 3000 mq di verde al centro di Roma dove trascorrere una serata diversa dal solito sperimentando eventi di ogni tipo. L’allestimento di questo bar estivo nel cuore della Farnesina pullula di iniziative tra con concerti, teatro, cinema e food truck. Tutti i giorni fino al 5 agosto a partire dalle ore 18 potrete tuffarvi in questa sorta di giardino culturale, lasciandovi ispirare dalle numerose attività immerse nella natura, come per esempio il garden design e lo yoga. Ma non finisce qui, perché il Parterre Farnesina Social Garden ospita anche una ricca area di food truck dove potrete assaggiare gli appetitosi hamburger di manzo biologico di RARO, le polpette gourmet di Pret-à-Polpett, alcuni piatti della cucina romana rivisitati per l’occasione da Bottega Gamberoni e la cucina fusion firmata The Gipsy Market.
  4. dominaUna location esclusiva dall’atmosfera rilassante e raffinata è ciò che troverete da Domina (lungotevere Ripa, 3), il nuovo locale estivo firmato dai proprietari dell’Argot in un incantevole giardino nel cuore di Trastevere. Dal lunedì al sabato dalle 19 alle 2 di notte potrete sperimentare i 12 signature drink che accompagneranno un gustoso aperitivo a buffet e un servizio di pizzeria gourmet da gustare su comodi divani e poltrone immersi nel verde e coccolati da una piacevole musica di sottofondo.
  5. marmoIn estate Marmo (piazzale del Verano, 7) cambia faccia e mostra tutto il suo fascino grazie all’ampio e fresco dehors, luogo di ritrovo dei romani in cerca di buona musica e deliziosi cocktail. L’offerta spazia dall’aperitivo al dopocena e propone un ricco buffet tra piatti di riso, verdure e fritti. Immancabile l’area bar dove rinfrescarsi scegliendo da una lunga lista di drink tra distillati e cocktail speciali della casa, come il Fra Negroni (un twist del Negroni con il Frangelico) o l’Hot Mexican Passion a base di tequila e peperoncino.
  6. blumeUn angolo del tutto inaspettato ai margini della capitale situato lungo l’argine del Tevere, quasi a formare un piccolo lago dalla forma a cuore. Il Blume (viale di Tor di Quinto, 55) è la scelta perfetta se siete alla ricerca di un momento di relax dal trambusto cittadino senza rinunciare però al divertimento della movida romana. Potrete godervi un affascinante panorama sorseggiando un drink e stuzzicando alcune delle prelibatezze del buffet dell’aperitivo. Potrete sedervi su comodi cuscini, ascoltare della buona musica e, perché no, cogliere l’occasione per assistere ad un’esposizione di quadri o fotografie di giovani artisti emergenti.
  7. magnolia-romaNell’ampio e funzionale spazio del Foro Italico nasce questa realtà dall’atmosfera alternativa e informale. Al Magnolia Lounge Bistrot (viale delle Olimpiadi) troverete ad accogliervi un arredamento totalmente eco-friendly e un orto biologico dove per gustare prelibatezze preparate con ingredienti a Km 0. Da non perdere l’angolo della focacceria con impasti realizzati con farine integrali e carboni vegetali.

Clicca qui per visualizzare la mappa

I commenti degli utenti