Come al ristorante: 10 ricette giapponesi da rifare a casa

10 agosto 2018

La cucina giapponese ha conquistato i nostri cuori. Dopo lo sdoganamento del sushi, che ormai è diventato un piatto molto popolare, si iniziano a scoprire anche tutte le altre ricette tradizionali della cucina nipponica. Ed è così che nelle nostre città sono nati tantissimi ristoranti giapponesi e alcuni sono addirittura specializzati solo in ramen o in okonomiyaki. Ma la cucina tradizionale giapponese non è tutta complessa e alcune ricette si possono preparare anche nella propria cucina, basta avere gli ingredienti e gli strumenti giusti. Abbiamo selezionato 10 ricette giapponesi che potete rifare a casa.

  1. 181-yaki-udonYaki udon. Gli Yaki udon sono grandi spaghettoni di grano duro, una sorta di pici giapponesi. Questo piatto fa parte della cucina tradizionale nipponica ed è consumato come piatto unico. Per renderli davvero speciali non vi dimenticate di condirli con salsa di soia e zenzero fresco.
  2. temakiTemaki. Il temaki è una versione del sushi molto facile da preparare e si riconosce per la sua caratteristica forma a cono. In questa ricetta l’alga nori va arrotolata su se stessa e farcita con riso bollito e con tutti gli ingredienti che più vi piacciono.
  3. ramenRamen. Non c’è cena giapponese senza una ciotola di ramen servita come si deve. Questa zuppa è infatti un pilastro della cucina giapponese ed è preparata con abbondanti noodles in brodo di carne, in alternativa anche con il fumetto di pesce o con il brodo di verdure.
  4. okonomiyakiOkonomiyaki. Il nome è già la sostanza di questo piatto: okonomiyaki significa infatti “ciò che vuoi sulla piastra”. Questa specie di frittata è infatti un impasto a base di cavolo, farina, uova e acqua da arricchire poi a piacimento con la pancetta, germogli di soia, cipollotti, gamberi, calamari…
  5. still-life-shabu-shabuShabu shabu. Lo shabu-shabu è un piatto tradizionale ed è uno stufato di carne e verdure che assomiglia in realtà a una fonduta nostrana. L’importante per ottenere un piatto ottimale è scegliere prodotti di prima qualità, possibilmente biologici.
  6. tempuraTempura. Come si dice “fritta è buona anche una ciabatta” e se preparato in tempura il fritto è ancora più buono. Il trucco per questa preparazione speciale è il fortissimo shock termico che si crea durante la cottura tra la pastella ghiacciata e l’olio di semi bollente.
  7. Gli onigiriOnigiri. La tipica merenda giapponese, magari portata nel classico bento è l’onigiri, noto anche come omusubi, ovvero una gustosissima polpetta di riso a forma triangolare, ripiena di tonno o di salmone in scatola. Facile da preparare, veloce e pratica da mangiare.
  8. SushiSushi. Non abbiate paura, anche preparare il sushi è alla portata di tutti, basta solo avere pazienza e gli strumenti necessari. Con questa ricetta potrete preparare dei fantastici nigiri con le vostre mani.
  9. gyozaGyoza. I ravioli alla piastra sono sicuramente tra i piatti più buoni della cucina orientale. Con i gyoza scoprirete una ricetta molto particolare per preparare dei ravioli davvero buoni e gustosi.
  10. cheesecakegiapponese_evidenzaCheesecake giapponese al cioccolato. La pasticceria giapponese è molto diversa da quella occidentale, ma con questo cheesecake al cioccolato abbiamo trovato un anello di congiunzione, perché questo dolce soffice lascerà tutti stupiti.

I commenti degli utenti