Torta tramezzino: 6 ripieni da provare

29 agosto 2018

Sembra una torta dolce ma non lo è, è scenografica e colorata, perfetta per buffet e feste di compleanno. Parliamo della torta tramezzino, conosciuta anche sandwich cake, un antipasto ideale per le occasioni speciali che è un antipasto ideale per le occasioni speciali, amati da grandi e piccini. La tradizionale tartina di pane al latte senza crosta diventa una torta ricca e a strati, farcita con gli ingredienti più classici ma anche con accostamenti innovativi, per portare in tavola una torta salata scenografica e saporita. Si può realizzare una torta tramezzino rettangolare, ma anche quadrata o rotonda. Si possono farcire gli strati a due a due, come si fa con il panettone gastronomico, o farcirli tutti per ritrovarli in un’unica fetta.

torta tramezzino

E la decorazione? C’è chi preferisce farla assomigliare a un dolce, quindi ricrea finti ciuffi di panna montata con la crema al formaggio o la maionese e ricopre la torta con foglie di lattughino, sottaceti o mousse al tonno. L’importante è avvolgere sempre con la pellicola il pane farcito e conservare la torta in frigorifero fino al momento di servire per far amalgamare i sapori. Per la scelta degli ingredienti c’è davvero l’imbarazzo della scelta, ecco perciò qualche idea per lasciarsi ispirare da una torta tramezzino diversa dal solito o per andare sul sicuro accontentando tutti con i sapori tradizionali.

  1. torta tramezzinoSalmone e patate lesse. Il salmone affumicato, insieme al tonno, è uno dei pesci più utilizzati per la farcitura della torta tramezzino. Marinatelo in olio, sale e limone e adagiatelo sul pane su cui avrete messo un velo di maionese, delle patate bollite tagliate a fette e una salsa di yogurt e erba cipollina. Vi sorprenderà.
  2. Funghi e speck. Un abbinamento intramontabile, sempre molto amato. Trifolate funghi champignon o porcini con aglio, olio e prezzemolo e formate gli strati aggiungendo un formaggio spalmabile e qualche fetta sottilissima di speck. Per un tocco in più, potete aggiungere dei pomodori secchi tritati.
  3. Verdure grigliate e feta greca. Se non amate gli abbinamenti con la carne, i salumi o il pesce, potete sempre optare per una torta tramezzino alle verdure o al formaggio. Grigliate zucchine, melanzane e peperoni, conditeli con olio, aglio e menta e formate gli strati della torta alternandoli un velo di maionese e con briciole di feta greca. Fresco e saporito.
  4. Uova strapazzate e avocado. L’uovo è un ingrediente molto utilizzato nella torta tramezzino, sia all’interno che come decorazione. È utilizzato quasi sempre sodo, a fette o a spicchi. L’uovo strapazzato però, cremoso e umido all’interno, è un’altra cosa, soprattutto se impreziosito da fettine sottili di avocado, pepe macinato fresco e qualche goccia di salsa di soia. Provare per credere.
  5. Ricotta e prosciutto cotto. Il prosciutto cotto, frullato con 1/4 di ricotta, diventa cremoso e vellutato, pronto da spalmare. Se ci aggiungete un velo di maionese, lattuga, pomodori e mozzarella, il risultato sarà proprio come ce lo si aspetta: buonissimo, confortante!sandwich cakePesto genovese. Il pesto è un condimento già di per sé ricco e saporito. Potreste spalmarlo sugli strati della torta accompagnandolo con straccetti cremosi di burrata pugliese e fette sottili di pomodori rossi, freschi o secchi. L’abbinamento è insolito ma ricco di gusto, perfetto per gli amanti del condimento tutto genovese.

I commenti degli utenti