Enologica Montefalco: a tavola con il Sagrantino

31 agosto 2018

A tavola con il Sagrantino e con le eccellenze dell’Umbria. Non solo vino, per la 39esima edizione di Enologica Montefalco, in programma dal 14 al 16 settembre nel centro umbro. valorizzare i vini e le aziende vitivinicole e gastronomiche della zona di montefalco La manifestazione, a cura del Consorzio Tutela Vini Montefalco, del Comune di Montefalco e della Strada del Sagrantino, si propone fin dagli anni Ottanta di valorizzare i vini e le aziende della zona. Nel 2018 dedica un ampio spazio al food in occasione dell’anno del cibo italiano. In programma quindi degustazioni di vini e prodotti gastronomici, wine tasting e cooking show. Spazio anche alla cultura con mostre di arte e musica jazz, laboratori del gusto per abbinare cibo e vino, iniziative anche per i più piccoli che potranno imparare a cucinare alcuni piatti della tradizione umbra. Per chi invece vuole vedere Montefalco, conosciuto come la ringhiera dell’Umbria per la superba vista che si gode dalle sue terrazze, sono in programma tour per apprezzare il centro umbro e le meraviglie che lo circondano.

I VINI

enologica-montefalco-3

Il cuore della manifestazione è il Complesso di S. Agostino dove sono allestiti i banchi d’assaggio e dove è prevista l’inaugurazione venerdì 14, ore 15.30. Qui tutti i giorni (orario 11-20) si potranno assaggiare e volendo acquistare i vini delle 28 cantine di Montefalco che hanno aderito all’evento. All’interno del complesso uno spazio è dedicato agli Artigiani del gusto e l’arte del vino con piccoli produttori locali e artisti del vino a raccontare e far conoscere la loro attività. C’è infine la taverna del Sagrantino (orario 12-23) con i piatti della tradizione umbra e per completare la presentazione del vino umbro si può ammirare la mostra fotografica Il Sagrantino a tavola di Pier Paolo Metelli e Donatella Tavaglione.

WINE TASTING

enologica-montefalco

Tra gli appuntamenti giornalieri, lo Speed wine tasting dove si avrà modo di assaggiare quattro vini di Montefalco e un intruso per una degustazione… a sorpresa. Sabato e domenica nel Giardino Ex Carceri (orario 11-20) c’è L’isola delle dolcezze con degustazione del Montefalco Sagrantino Passito DOCG in abbinamento ad una selezione di dolci del territorio. In Comune sono previste degustazioni guidate sia sabato che domenica.

COOKING SHOW

enologica-montefalco-4

Nel chiostro di Sant’Agostino degustazione dei vini in abbinamento a due piatti a base di tartufi, in questo caso quelli di Urbani, mentre nel Giardino Ex Carceri, si potrà testare l’abbinamento sigari-Sagrantino. Tutti gli eventi sono su prenotazione obbligatoria. Tra i laboratori: sabato 15 (ore 17) a lezione di maritozzi con il mosto e domenica 16 (ore 18) a lezione di rocciata nel Giardino Ex Carceri.

PER I BAMBINI

Nel chiostro di S. Agostino sabato 15 alle ore 16 laboratorio (su prenotazione) per realizzare i tozzetti, tipico dolce umbro e domenica 16 (ore 10.30) Sagrantino Kids per degustare con gli occhi ed il naso.

LE MOSTRE E I CONCERTI

enologica-montefalco-5

Sabato 15 la passeggiata dei sapori (su prenotazione) con degustazione dei vini e merenda nelle cantine e domenica 16 nel complesso di San Francesco il MontefalcoTrek Wine dove, passando dalle antiche cantine francescane ai vitigni secolari del centro storico, si ha modo di apprezzare il legame che unisce Montefalco e il Sagrantino attraverso i secoli. Sabato 15 in piazza del Comune musica live (ore 19) e nel Giardino Ex Carceri, (ore 21.30), Sagrantino in jazz: un concerto al banco d’assaggio dei vini di Montefalco. Gran finale domenica 16 alle 15, in piazza del Comune, con la festa di fine vendemmia e la sfilata dei carri dell’uva.

I commenti degli utenti