Essere in Giappone a Roma: Via Japan 2018

8 settembre 2018

Vi sembrerà di vivere in un sogno molto orientale: camminerete in un’affollata strada di Tokyo, con neon, odori e colori del Giappone, ma sarete a Roma. Il 12, 13 e 14 ottobre torna infatti nella Capitale Via Japan, un festival italiano dedicato al vero street food giapponese il festival italiano dedicato al vero street food giapponese. Per tre giorni le Officine Farneto si trasformeranno in una via di Tokyo, con 15 veri izakaya giapponesi e altrettanti chef, che arriveranno da ogni parte del Giappone ognuno con la sua specialità e la sua storia, in un’invasione sensoriale che porta la grande tradizione di una cucina ammaliante e i suoi piatti classici in un evento gastronomico di street food. Si apre venerdì alle 12 con onigiri, yakitori, takoyaki, tempura e ramen, che solo alcuni dei piatti di street food giapponese che saranno preparati in un unico grande cooking show dagli chef provenienti da ogni parte del Giappone ed eccellenze locali del made in Japan.

takoyaki

Tra i piatti ci saranno infatti il ramen di Akira Ramen Bar (Roma), i ravioli gyoza di Gyoza Via Japan (Roma), gli onigiri di Onigiri Via Japan (Roma), poi Takoyaki Via Japan (Roma) con i takoyaki, il Chirashi-zuzhi di Gipsy Market (Roma), quindi Okonomiyaki, Yakisoba e Watagashi di Ishii (Hokkaido), Karage e Yakitori di Fujiya + Torijiro (Tokyo), Dorayaki e tè di Chakiki (Kobe), il ramen di Yamane (Hiroshima). Ancora, il pollo fritto senzanki di Yamamoto (Yamaguchi), tonjiru (senbei) di Gonma (Toyama – Nanto), hirayachi di Kizasu (Okinawa), kitsune udon e niku udon di Café de Flots Team (Mitoyo), il sushi di Sushi Horiguchi Store (Nigata), il kushikatsu di Gunma (Gunma), i gyoza di Leo’s Gyoza Project (Roma) e il sake di Konishi Sake & Cocktail Bar.

via-japan-2

Da programma, poi, sono previste anche masterclass, degustazioni e laboratori che coinvolgeranno gli chef di fama internazionale con l’utilizzo di prodotti introvabili in Italia. Nato dalla dalla collaborazione di Asse Communication, Officine Farneto e Akira Yoshida, via Japan vuole raccontare in modo diretto la tradizione enogastronomica del Sol Levante e dare vita ad una nuova rete di scambi culturali o commerciali.

I commenti degli utenti